La Lazio non mette le Ali

0
13

Salisburgo fa il miracolo e manda a casa la Lazio

Vienna – RB Salisburgo compie il miracolo e si impone con il risultato complessivo di 6-5 (4-2 all’andata a Roma) e raggiunge le semifinali di Europa League.

Sembrava tutt’altra musica quando al 55′ Ciro Immobile manda la Lazio in vantaggio, ma la risposta degli austriaci non tarda ad arrivare e pareggiano 1-1 dopo 60 secondi.

Inizia il blackout per i biancocelesti al minuto al minuto 72 quando prima Haidara, poi Hee-Chan e infine Lainer segnano il 4-1 della partita.

Svanita l’unica opportunità di avere una squadra italiana in semifinale di Europa League. Il Salisburgo sbugiarda i pronostici e dà una lezione alla Lazio. Non bisogna mai sottovalutare l’avversario, perchè quando la testa è libera e volenterosa nulla proibisce cose impensabili. La Roma lo ha dimostrato nel match con il Barcellona martedì, mentre anche la Juve aveva rimontato un 3-0 al Bernabeu.

Questa sconfitta aiuterà i biancocelesti a vincere il match domenica o è solo l’inizio delle fine di una cavalcata della Lazio che li aveva portati in zona Champions in campionato?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here