Calciomercato Fiorentina, Pradè studia il colpo Balotelli

L’avventura di Mario Balotelli al Marsiglia è durata soltanto sei mesi. Adesso l’attaccante è svincolato ed è in cerca di una nuova sistemazione. Sarebbe ben lieto di tornare in Serie A e finora qualche contatto c’è stato: svanito quasi subito il sogno Brescia, il Parma ci ha provato in maniera concreta ma il tutto si è concluso con un nulla di fatto.

La trattativa potrebbe riaprirsi da un momento all’altro. Al momento, infatti, la situazione è in totale stand-by. Un’altra squadra italiana che sta pensando di offrire un contratto a Balotelli è la Fiorentina, orfana di Luis Muriel che è andato all’Atalanta. Secondo quanto scrive La Nazione, Daniele Pradè, direttore sportivo viola, sta studiando la strategia per convincere il giocatore e il suo agente, Mino Raiola.

La strategia di Pradè per Balotelli

la squadra di Vincenzo Montella al momento è impegnata nell’International Champions Cup, ma Pradè è rimasto in Italia proprio per lavorare sul calciomercato. In attesa di incassare quasi 20 milioni dalla cessione di Jordan Veretout alla Roma, il dirigente viola sta ragionando sul da farsi. L’idea è quella di aspettare che si liberi un ulteriore posto in attacco per poi puntare a Balotelli.

Sappiamo che la Juventus sta fortemente tentando Federico Chiesa, la stella della Fiorentina. Rocco Commisso, nuovo proprietario del club, insiste che non vuol lasciarlo partire, ma il calciatore starebbe spingendo per l’addio. Se questo dovesse concretizzarsi, allora Pradè avrebbe a disposizione il budget per offrire l’ingaggio giusto a Balotelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *