Perin non supera le visite mediche al Benfica, trasferimento a rischio

L’avventura di Mattia Perin al Benfica rischia di spegnersi prima ancora di cominciare, il problema alla spalla – che tormenta l’estremo difensore dai tempi del Genoa – rischia di diventare un ostacolo per il portiere che, secondo quanto riporta Record, non avrebbe superato le visite mediche con i lusitani.

Perin e il riacutizzarsi del problema alla spalla

Mattia Perin, proprio ieri sera intercettato alla Malpensa, è partito alla volta di Lisbona per mettersi a disposizione del Benfica, ma il primo step nella nuova squadra ha portato ad un’uscita a vuoto – per usare un termine familiare al portiere – il riacutizzarsi del problema alla spalla (operato sul finale dell’annata passata) ha messo in allarme il nuovo club.

Perin, ancora non arriva l’ufficialità del trasferimento al Benfica

La Juventus, informata dei fatti, che ha raggiunto l’accordo col Benfica sulla base di 15 milioni di euro, fa sapere invece che le visite mediche di Perin non avrebbero riscontrato alcun problema. Ad ogni modo, per via di questa fase complicata ed interlocutoria, l’ufficialità della trattativa è slittata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *