Calciomercato, la Fiorentina su Keita: possibile prestito dal Monaco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:32

Mercato Fiorentina. E’ passato più di un mese dall’arrivo di Rocco Commisso alla presidenza del club gigliato e, finora, le indiscrezioni sulle trattative dei viola hanno riguardo più le eventuali cessioni (Chiesa e Pezzella su tutti) che i possibili rinforzi per Montella.

Calciomercato Fiorentina, Keita in prestito ?

Con l’addio di Muriel acquistato dall’Atalanta, la priorità della Fiorentina è rinfoltire l’attacco.  Nella giornata odierna, è stata accostato ai viola il nome di Keita Balde. Terminato il prestito annuale all’Inter che non ha esercitato l’opzione per il riscatto, l’attaccante senegalese, dopo aver partecipato alla Coppa d’Africa, dovrebbe riaggregarsi al Monaco, club che lo ha prelevato, nel 2017, dalla Lazio.

Il condizionale, tuttavia, è d’obbligo. Il feeling tra Keita e il biancorossi, infatti, non è mai sbocciato e l’attaccante si prepara a un’altra cessione. La Fiorentina avrebbe contattato il Monaco. Il club del Principato spinge per una cessione a titolo definitivo, consapevole però che l’elevata valutazione del giocatore non agevola le pretendenti. Per questo motivo, la Fiorentina vorrebbe Keita in prestito (magari oneroso) con diritto di riscatto, una formula che, tuttavia, non sarebbe gradita del tutto anche al giocatore che non vorrebbe un altro prestito dopo quello, non certo esaltante, all’Inter.

Keita alla Fiorentina, Andre Silva può agevolare la trattativa

Formula del trasferimento a parte, la Fiorentina può centrare l’obiettivo Keita con la trattativa che potrebbe subire una decisione accelerata con l’oramai imminente arrivo di Andre Silva al Monaco dal Milan per 30 milioni di euro. Quello del portoghese, peraltro, potrebbe essere non l’unico rinforzo per il Monaco che pensa a una rivoluzione in attacco. Tra i partenti, infatti, c’è anche l’esperto Radamel Falcao, atteso dal Miami in Mls.