Calciomercato Inter: Lukaku si allontana, Rafael Leao e Dzeko gli obiettivi

Lukaku si allontana dall’Inter. I nerazzurri sono protagonisti, da diverse settimane, della trattativa che potrebbe portare in Italia l’attaccante belga. La difficoltà realizzativa dell’affare è da attribuire alla distanza tra domanda e offerta che il club milanese ha riscontrato con il Manchester United. Il continuo muro posto dai Red Devils, con i numerosi rifiuti alle offerte della società di Steven Zhang, potrebbero aver costato definitivamente la buona conclusione del trasferimento.

Gli 85 milioni richiesti sono ritenuti una cifra troppo elevata per le tasche interiste e, nonostante la volontà del giocatore, ben ribadita anche attraverso il suo agente, di venire a giocare in Serie A, il futuro del centravanti ventiseienne potrebbe essere in Inghilterra, sebbene i suoi rapporti con l’allenatore Solskjaer sono arrivati al minimo.

L’Inter pensa a due piani alternativi

Con Lukaku ormai quasi del tutto accantonato, lo staff interista ha iniziato a valutare due opzioni alternative: Dzeko e Leao. Il bosniaco è da diverse settimane un obiettivo del club e potrebbe presto firmare, a prescindere dall’arrivo o meno della punta del Manchester United. I nerazzurri hanno quasi del tutto superato il blocco con la Roma per la distanza economica e per il caso Barela e sarebbero vicini all’ottenere la firma del giocatore.

Il classe 2000 del Lille, invece, rappresenta il vero sostituto al centravanti belga. Rafael Leao è una punta centrale che ha segnato 8 gol in 24 presenze, subentrando molto spesso dalla panchina. Il portoghese ha un contratto valido fino al 2023 e il costo del suo cartellino si aggirerebbe intorno ai 25 milioni di euro. Le prossime settimane saranno determinanti, in attesa anche della cessione di Mauro Icardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *