Calciomercato Juventus: Perin, niente Benfica. Il Monaco è in pole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:12

Mattia Perin potrebbe rimanere alla Juventus.  Il portiere non ha superato i test medici con il Benfica e il club portoghese ha deciso di non acquistarlo più. Nonostante i bianconeri dicono di aver avvertito la società in merito alle sue condizioni fisiche, si ritrovano ora con 4 portieri in squadra.  L’estremo difensore ex Genoa era sicuro di voler lasciare Torino per trovare una destinazione che gli desse titolarità nell’anno dell’Europeo e con il ritorno di Buffon tutto questo sarebbe stato impossibile.

Il classe ’92 si ritrova in una situazione complicata, così come il suo club, già sicuro di incassare circa 20 milioni dalla cessione, utili a riempire nuovamente le casse dopo la spesa  per Matthijs de Ligt. L’infortunio, che dovrebbe tenerlo fermo per quatto mesi, chiude numerose porte al ventiseienne che potrebbe restare alla Juve fino a gennaio.

Perin incerto sul futuro alla Juventus

Il suo recupero infatti lo renderebbe libero di trasferirsi nella sessione invernale di calciomercato, ma nel mentre  vedrebbe la sua chance di convocazione in Nazionale allontanarsi sempre di più. A salvare la “Vecchia Signora” e lo stesso Perin, ci potrebbe pensare il Monaco. I francesi sono molto interessati al portiere e potrebbero anche  acquistarlo in queste settimane.

Per ora i contatti sono stati semplicemente informativi e non hanno dato il via ancora ad una vera trattativa, ma la squadra militante in Ligue 1 è l’unica vera pretendente per il giocatore. Le prossime settimane potranno risultare decisive per la stagione del bianconero e per la campagna acquisti della Juventus.