Juventus-Inter, Conte: “Sconfitta che fa rosicare. C’è tanto da lavorare”

Non è mai banale, Antonio Conte, nelle dichiarazioni in conferenza stampa. Il tecnico dell’Inter non usa mezzi termini per commentare il ko dei suoi contro la Juventus, ai rigori, nell’amichevole dell’International Champions Cup: “Penso che si sono stati dei miglioramenti ma perdere ci deve portare sempre a rosicare, anche se ai rigori in amichevole – esordisce il tecnico che poi precisa – Se abbiamo questo sentimento, sia i calciatori che lo staff tecnico e tutti i dirigenti, significa che stiamo costruendo qualcosa di importante.

Un’arrabbiatura per la sconfitta contro i bianconeri che deve dunque servire da motivazione per gli impegni futuri. Conte ne è convinto: “Devo ritenermi molto contento perché ho un gruppo di calciatori che mi ha dato grandissima disponibilità. Inizia a intravedersi un’identita’, un modo di stare in campo che vogliamo portare.”  Ma ancora non basta. Inevitabile anche in questa occasione, il solito ritornello dell’ex tecnico del Chelsea: “Come dico sempre: testa bassa e pedalare, sapendo che c’e’ tanto lavoro da fare.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *