Calciomercato Napoli: Icardi, salgono le quotazioni. Ancelotti la chiave

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:36

Mercato Napoli, Mauro Icardi in direzione di Carlo Ancellotti. L’argentino continua ad essere uno dei protagonisti di questo mercato estivo e la scelta del suo nuovo allenatore, Antonio Conte, di escluderlo dal progetto per il prossimo anno lo ha ancora più richiesto, soprattutto in Italia, con gli azzurri e la Juventus tra le più accreditate per acquistarlo.

I bianconeri sono sembrati a lungo il club in vantaggio nella corsa al numero 9, ma l’acquisto di Matthijs de Ligt, costato 85,5 milioni di euro, ha rallentato la pressione della squadra allenata da Maurizio Sarri, fornendo così un assist importante al club del presidente Aurelio De Laurentiis.

Il Napoli su Icardi, Ancelotti decisivo

I partenopei hanno visto sfumare quasi definitivamente l’affare James Rodriguez, prima corteggiato dall’Atletico Madrid e poi addirittura messo nuovamente in discussione dal Real dopo la sfortunata rottura del legamento crociato anteriore di Marco Asensio. Il primo nome per sostituirlo è stato quello di Pépé, ma la cifra richiesta dal Lille potrebbe essere troppo elevata per le tasche degli azzurri.

Il Napoli, dunque, avrebbe virato per una prima punta e Icardi, solamente ventiseienne, sarebbe un profilo perfetto per tentare di diminuire ulteriormente il gap proprio con la “Vecchia Signora”. I contatti tra Giuntoli e Wanda Nara e quelli tra De Laurentiis e Marotta, hanno aiutato le due squadre a comprendere meglio le condizioni utili per portare avanti la trattativa.

Carlo Ancelotti, però, sembrerebbe l’uomo decisivo per la buona riuscita dell’affare. Il tecnico dovrebbe infatti chiamare il giocatore entro la prossima settimana per fargli conoscere le intenzioni della squadra e il suo ruolo all’interno del progetto tecnico. Una telefonata che potrebbe convincere definitivamente l’ex capitano dell’Inter, allontanando la Juventus ancora alle prese con le cessioni obbligatorie, come quella di Higuain. Giorni cruciali, con i tifosi azzurri speranzosi di poter veder un talento come Icardi vestire la propria maglia.