Napoli, Ancelotti: “Vogliamo James Rodriguez. Pepé ? Trattativa in corso”

Conferenza stampa di fine ritiro, a Dimaro, per Carlo Ancelotti in vista del tour di amichevoli europee del Napoli di fine luglio-inizio agosto. Il tecnico partenopeo si è soffermato sulla preparazione effettuata con un inevitabile accenno al calciomercato tra nuovi possibili arrivi (James Rodriguez e Pepé) e acquisti già fatti.

Ho incontrato gli agenti di Pepé a Dimaro  – ha esordito Ancelotti – Erano nel nostro albergo. Di agenti se ne sono visti tanti i in questi giorni a Dimaro. L’altra settimana ne è arrivato uno importante, ma è normale che arrivino. Siamo interessati al giocatore,  è inevitabile nasconderlo. Ci sono trattative in corso, tutto può succedere.”  Poi altre conferme su James Rodriguez: “Non c’è ottimismo o pessimismo, interessa al club. Vediamo cosa accade. il Real Madrid vuole cederlo. C’è il nostro interesse a prenderlo.”

In attesa dei possibili nuovi arrivi, Ancelotti si mostra soddisfatto per gli acquisti già fatti ovvero Manolas, Elmas e Di Lorenzo: “Al momento sono soddisfatto. Di Lorenzo, Manolas ed Elmas sono i profili che ci servivano hanno migliorato la rosa, se ci saranno altre occasioni sul mercato le valuteremo.

Ancelotti in conferenza stampa su Icardi e Milik

Sempre sul mercato, Mauro Icardi continua ad essere accostato con insistenza al Napoli mentre per Milik si scrive di possibile cessione. Ancelotti ha glissato su entrambe le situazioni: “Nessun calciatore del Napoli e’ sul mercato. Noi cerchiamo un profilo che possa dare qualità tra le linee, bravo con i piedi e nella sponda del gioco

Ancelotti e gli obiettivi del Napoli

Questo Napoli può arrivare in alto, oltre i sogni non lo so. Io parlerei, più che di sogni, di grande motivazione. L’obiettivo di vincere è presente in tutte le componenti della società, ma è chiaro che non debba diventare una ossessione“, queste le parole con cui Ancelotti ha concluso la conferenza stampa nella quale ha elogiato anche le strutture di Dimaro, location del ritiro partenopeo anche nella prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *