Patrick Cutrone firmerà per il Wolverhampton. I tifosi del Milan stavano attendendo la notizia, che nelle prossime ore diventerà ufficiale. L’attaccante ventunenne lascerà i rossoneri per trasferirsi in Inghilterra, dove inizierà una nuova avventura personale e professionistica. Il classe ’98 ha lasciato questa notte il ritiro americano della squadra che l’ha cresciuto nel proprio vivaio e tornerà oggi in Italia per chiudere la trattativa.

La punta della Nazionale italiana avrebbe trovato poco spazio da titolare nel prossimo campionato, data la presenza di Piatek, e nell’anno dell’Europeo è fondamentale riuscire ad accumulare minutaggio che permetta di mettersi in mostra, tanto da convincere il proprio ct, in questo caso Roberto Mancini.

Cutrone-Wolves le cifre

Jorge Mendes ha fatto da regista nell’affare e ha permesso di trovare un accordo totale tra le parti. La squadra inglese verserà nelle casse del Milan circa 18 milioni di euro, una plusvalenza totale per i rossoneri. La squadra di Giampaolo potrà così investire la somma per tentare l’acquisto di Angel Correa, profilo molto apprezzato proveniente dall’Atletico Madrid.

Cutrone lascia la Serie A dopo aver realizzato 13 reti in due stagioni, ben 10 nella prima, dove è “esploso” calcisticamente e solamente 3 nella scorsa a causa della presenza prima di Gonzalo Higuain e poi del centravanti polacco arrivato a gennaio dal Genoa. Nelle prossime giorni saranno svolti i test medici e poi ci sarà la firma del contratto.