ICC: Atletico-Real 7-3, Diego Costa fa poker e viene espulso. A segno anche Correa

L’Atletico Madrid ha demolito il Real. Nella notte è andato in scena il derby tra le due squadre spagnole impegnate nell’International Champions Cup. Il risultato roboante ha fatto da contorno a quanto visto in campo dove non sono mancate polemiche, ma anche spunti interessanti in vista del mercato e della prossima stagione.

I Colchoneros sono passati immediatamente in vantaggio con uno scatenato Diego Costa che al primo minuto ha timbrato il cartellino. Ne sono passati altri 7 e il neo acquisto dei bianco-rossi, Joao Felix, ha raddoppiato. Al 13′ Morata ha abbandonato il campo a causa di un infortunio e al suo posto è entrato in campo Angel Correa, obiettivo del Milan, che dopo 6 minuti realizza il 3-0. Alla fine del primo tempo il Real si è ritrovato senza Jovic, infortunato, e sotto di 5 reti, con Diego Costa che ne ha realizzate altre due, di cui una dal dischetto.

Atletico-Real, secondo tempo con rissa

Nella ripresa il canovaccio non è cambiato con lo scatenatissimo Diego Costa che ha completato con un poker la sua partita. I Blancos hanno realizzato la prima rete con Nacho dopo un’ora di gioco, prima della rissa scoppiata al 65′  tra Carvajal e proprio l’attaccante spagnolo, che ha comportato all’espulsione di entrambi.

In seguito ad attimi di forte nervosismo e frustrazione, la gara è proseguita su binari più tranquilli. L’Atletico ha segnato il settimo gol al 70′ con Vitolo, mentre i Galacticos, totalmente lontani dai periodi migliori, hanno realizzato le due reti finali con Benzema, su rigore, e con Sanchez. Una sconfitta pesantissima per la squadra di Zidane, soprattutto perchè arrivata contro i cugini, rivali storici.

Le Merengues dovranno subito riprendersi e l’occasione l’avranno tra 3 giorni contro il Tottenham finalista dell’ultima Champions League. Per la squadra di Simeone, invece, ci saranno le amichevoli con l’MLS All Stars, l’Atletico San Luis e poi contro la Juventus il prossimo 10 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *