Inter, Conte è soddisfatto: “Stiamo crescendo, abbiamo lavorato bene”

Si è conclusa con una vittoria importante contro il Paris SaintGermain la tournée in Asia della nuova Inter di Antonio Conte. La squadra è sbarcata nelle scorse in Italia e il tecnico nerazzurro ha avuto modo di rilasciare due battute su questa avventura.

Abbiamo lavorato bene, stiamo crescendo. Sono contento di essere tornato in Italia”. In effetti contro contro Manchester United, Juventus e PSG si sono visti sprazzi della mano di Conte, in particolar modo contro la squadra di Tuchel. Ciò che manca al momento è l’attacco: se per difesa e centrocampo ci siamo, il reparto offensivo è ancora da ricostruire.

L’Inter ha affrontato queste tre partite con attaccanti della Primavera o con Samuele Longo, ragazzo che non rientra nei piani del club. Conte ha provato Ivan Perisic nel ruolo di seconda punta, l’unico che può ricoprire secondo l’allenatore nel 3-5-2. Non ha convinto pienamente, ma probabilmente ci lavorerà ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *