Napoli-Liverpool probabili formazioni: Manolas dal 1° minuto, Milik guida l’attacco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:54

Napoli-Liverpool sfida in amichevole. Alle 18 ore italiane la squadra allenata da Carlo Ancelotti sfiderà i Reds di Jurgen Klopp, vincitori dell’ultima Champions League. Dopo i test con Benevento, FeralpiSalò e Cremonese, che hanno portato a una sconfitta, una vittoria e un pareggio, gli azzurri si ritrovano contro un club dal tasso tecnico molto più elevato. Un test utile per i partenopei che potranno comprendere le proprie condizioni fisiche a analizzare ulteriori situazioni migliorabili con il calciomercato.

Per il Liverpool si tratta della sesta amichevole in questo pre campionato. Gli inglesi hanno ben figurato con le piccole compagini inglesi Tranmere e Bradford City, ma hanno poi collezionato due sconfitte con Borussia Dortmund e Siviglia, prima del pareggio con lo Sporting Lisbona. Gli ultimi due incroci tra queste squadre sono dello scorso anno e riportano una vittoria a testa.

Napoli-Liverpool probabili formazioni

Ancelotti non avrà a disposizione Ospina, a causa della scomparsa del padre, Koulibaly, Allan, Fabian Ruiz, ancora in vacanza e Malcuit, infortunato durante gli allenamenti nella giornata di ieri. Assenti anche Tonelli, in via d’uscita dal club e il neo arrivato Elmas. Spazio dal primo minuto per Manolas e Di Lorenzo. In avanti tentativo di singola punta con il supporto dei 3 “tenori” che hanno fatto le fortune di Maurizio Sarri.

Anche Klopp dovrà rinunciare ad alcuni dei suoi migliori giocatori come Alisson, Mané e Salah, tutti in vacanza dopo gli impegni con le proprie nazionali. Ci saranno alcuni dei trascinatori della scorsa stagione come Van Dijk, Alexander-Arnold e uno dei marcatori della finale, Divock Origi

Napoli (4-2-3-1):  Meret; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Ghoulam; Gaetano, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne; Milik.

Liverpool (4-5-1): Mignolet; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Oxlade-Chamberlain, Fabinho, Henderson, Milner, Wijnaldum; Origi.