Mendes: “James Rodriguez al Napoli? Non lo so, chiedete a Perez”

James Rodriguez, croce e delizia di questo calciomercato. Tutti lo vogliono ma nessuno lo prende, per ora. Complice un’intensa fase di stallo che ha coinvolto più squadre, tutte interessate ad acquisire il calciatore. Il Napoli aspetta, anche se le speranze sembrano ormai ridotte al minimo. Un po’ di responsabilità ce l’ha anche De Laurentiis che non intende avvalersi dell’acquisizione a titolo definitivo, predilige la soluzione del prestito con eventuale diritto di riscatto.

James Rodriguez al Napoli, l’agente: “Chiedete a Perez”

Il Real Madrid, però, vuol far cassa subito: per questo strizza l’occhio ai rivali dell’Atletico che si sono mostrati interessati al giocatore, piace a Simeone e Rodriguez apprezza il progetto dei Colchoneros. Al momento, però, ancora nulla di fatto. Nel frattempo, si è inserita la questione Asensio. Il centrocampista offensivo delle Merengues si è infortunato e non giocherà per buona parte della stagione, quindi il Real starebbe pensando di trattenere il colombiano come eventuale sostituto. Zidane non apprezza la decisione e fa orecchio da mercante, aspettando un colpo in attacco che, in ultima istanza, potrebbe anche non arrivare.

James Rodriguez e il rapporto con Zidane: “Sono due professionisti”

Intanto, Jorge Mendes, procuratore del giocatore, prova a fare chiarezza su alcuni aspetti. L’agente è intervenuto durante la premiazione del Marca Leyenda: “Io preferisco che venga fatta la scelta migliore per il calciatore. Al momento non so dove giocherà, chiedete a Florentino Perez”. Infine sul rapporto con Zidane: “Niente da dire, loro sono due professionisti”, conclude Mendes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *