Calciomercato Juve: Dybala non convinto dal progetto United. Mandzukic pista calda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45

Paulo Dybala e Mario Mandzukic nel mirino dello United. I Red Devils hanno puntato concretamente a due pezzi pregiati del reparto offensivo bianconero e sono pronti ad accogliere entrambi in squadra per rinforzare la rosa in vista della prossima Premier League che avrà inizio venerdì 9 agosto.

I “Diavoli Rossi” scenderanno in campo domenica 11 contro il Chelsea e per allora il mercato sarà chiuso. I tempi, dunque, sono molto stretti e obbligano la dirigenza britannica a dover accelerare le due trattative caldissime che stanno tenendo banco in questi giorni. La Juventus vuole Lukaku e ha l’accordo sia con il giocatore che con gli inglesi, ma il trasferimento è difficile.

Dybala non convinto, Mandzukic in parallelo

A bloccare momentaneamente la buona realizzazione dello scambio è la “Joya” rientrata ieri in Italia e a riposo fino al 5 agosto. L’argentino sarebbe accontentato e riceverebbe i 10 milioni di ingaggio richiesti, ma oltre alla volontà di restare a Torino, non sembrerebbe convinto dal progetto dello United. La squadra di Ole Gunnar Solskjaer non si è qualificata per la Champions League e potrebbe presto vendere Paul Pogba. Il numero 10 bianconero ha poco tempo per riflettere sul suo futuro e i due club spingono per chiudere in fretta la trattativa.

Discorso a parte per Mario Mandzukic, in uscita anche lui perchè fuori dai programmi della “Vecchia Signora”. Il croato lascerebbe parallelamente la Juventus rispetto all’affare Dybala-Lukaku e potrebbe portare altri 15 milioni nelle tasche del club, utili per completare altri acquisti e rientrare nel bilancio. Con soli 6 giorni a disposizione, il centravanti, anche lui non convinto di lasciare Torino, dovrà presto compiere una scelta. Sono ore cruciali.