Malcom-Zenit, ufficiale. Battibecco social con la Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:47

È ufficiale: Malcom è un nuovo giocatore dello Zenit San Pietroburgo. Il Barcellona attraverso i suoi canali social rende noto che Malcom a partire dalla prossima stagione non vestirà più la maglia blaugrana, ma quella dello Zenit. Ai catalani andranno 45 milioni di euro (40 più 5 di bonus), mentre al giocatore sarà riservato un contratto di 4 anni a 6 milioni a stagione. Decisivo per la chiusura dell’affare il blitz a inizio settimana del ds dei russi, Javier Ribalta. Inoltre, il Barcellona si è assicurata una percentuale sulla futura rivendita dell’alla brasiliana.

Lo Zenit deride la Roma su Twitter

Lo Zenit dopo aver ufficializzato l’acquisto di Malcom ha postato sui propri canali social un video dove riassume la carriera del calciatore. Dopo aver ritratto il ragazzo con le maglie del Corinthians e del Bordeaux, nel periodo che va dal 22 al 23 luglio, Malcom viene immortalato con la maglia della Roma. Un messaggio indiretto circa ciò che poteva essere, ma non è mai stato.

Lo scorso anno il Barcellona ha acquistato Malcom dal Bordeaux per 45 milioni di euro. Il giocatore, prima del passaggio in blaugrana, sembrava destinato a vestire la maglia giallorossa. La Roma, infatti, aveva trovato un accordo con il Bordeaux sulla base di 32 milioni più 4 di bonus. La trattativa sembrava conclusa, tant’è che la società francese aveva annunciato su Twitter il passaggio del brasiliano nella capitale, e la Roma aveva già fissato la data delle visite mediche. Alla fine, però, l’inserimento del Barcellona ha cambiato le carte in tavola e ha fatto si che il calciatore decidesse di trasferirsi in Spagna. Malcom, dunque, lascia il Barcellona dopo solo un anno. Con la maglia blaugrana il brasiliano ha totalizzato 24 presenze e ha messo a segno soltanto 4 gol.

La risposta della Roma

Dopo qualche ora dallo sfottò lanciato dallo Zenit, la Roma ha risposto con un tweet sarcastico. La società giallorossa ha scritto: “Ultra orgoglioso di averti avuto con noi Malcom. Adesso vai a portare tutta la tua grandezza nel campionato Russo. Buona fortuna”.