Champions League, sorteggi preliminari. A Nyon sono stati completati gli ultimi accoppiamenti prima della fase a gironi  del torneo più prestigioso tra club. L‘Ajax, sulla carta la squadra più forte presente in questo gruppo insieme al Porto, non ha davanti a sé un percorso così complesso, ma non dovrà comunque sottovalutare l’impegno.

Champions League, gli abbinamenti

Gli uomini di Ten Hag se la vedranno col Paok, la gara più ostica tra le due ancora in calendario, ma comunque alla portata dei semifinalisti dello scorso anno, nonostante la perdita di De Jong e De Ligt. In caso di vittoria, l’Ajax sfiderà il Qarabag o l’Apoel Nicosia, partita dal pronostico ancora meno ostico per gli olandesi.

Più complesso il percorso del Porto che dovrà prima vedersela col Krasnodar, per poi, dovesse arrivare un trionfo, volare a Instanbul contro il Basaksehir o in Grecia, in casa dell’Olympiacos. Di seguito gli accoppiamenti estratti dall’urna con le partite in programma:

Dinamo Zagabria/Ferencvaros vs Maribor/Rosenborg

Cluj/Celtic vs Slavia Praga

Young Boys vs Stella Rossa/Copenaghen

Apoel Nicosia/Qarabag vs Paok/Ajax

Basilea/Lansk Linz vs Brugge/Dinamo Kiev

Instanbul Basaksehir/Olympiacos vs Krasnodar/Porto