Nicklas Bendnter verso la Reggina. Potrebbe trattarsi solamente di una suggestione, ma il club calabrese ha davvero pensato di portare in squadra l’ex Juventus, vincitore di uno scudetto con i bianconeri nell’annata 2012-13. L’attaccante danese tornerebbe così in Italia dopo quell’unico anno di esperienza nel nostro paese.

La Reggina sarà impegnata nel girone C della Serie C il prossimo anno e per tentare la scalata verso una difficile vittoria, potrebbe farsi trascinare dall’attaccante ex Arsenal, classe ’88. Attualmente nel Rosenborg,  il centravanti non ha passato un periodo facile, essendo stato arrestato per aver rotto la mascella ad un tassista.

Bendtner, rinascita in Italia

Dopo 50 giorni di carcerazione, il giocatore ha disputato 5 gare nell’Eliteserien, la Serie A norvegese, non lasciano il segno. Ha un contratto con il club valido fino al dicembre 2019 e per tentare una rinascita sportiva, potrebbe scegliere la Reggina come sua destinazione. Il presidente Luca Gallo si sta muovendo insieme al ds Taibi, per riuscire in una semi impresa.