Napoli-Barcellona 0-4. Al Michigan Stadium di Ann Arbor i blaugrana conquistano il secondo successo consecutivo contro la squadra di Carlo Ancelotti. È stato un match a senso unico. Nel primo tempo, il Barcellona ha avuto diverse occasioni per sbloccare il match, ma vuoi un ottimo Meret, vuoi la poca precisione sotto porta, i catalani non sono riusciti a passare in vantaggio. Al 46′, il primo e unico squillo del Napoli: Verdi ha servito un’ottima palla a Fabian che, tutto solo, ha mancato il tap-in vincente.

Nella ripresa gli uomini di Valverde si sono scatenati. In poco meno di 20′ i blaugrana hanno messo a segno ben quattro reti, ipotecando di fatto il match. I gol sono stati segnati da Suarez (doppietta), Griezmann e Dembélé. Il precampionato del Napoli, dunque, si chiude con una brutta sconfitta. Ma gli uomini di Ancelotti dovranno essere bravi a gettarsi alle spalle questo ko e ripartire da quanto di buono fatto vedere nelle precedenti uscite.

Napoli-Barcellona 0-4, il racconto del match

90′- l’arbitro fischia la fine del match: Napoli-Barcellona 0-4

88′- il Napoli si affaccia in avanti: Insigne ha aperto per Mertens sulla sinistra, il belga in seguito ha provato a servire Callejon sul secondo palo, ma il suo passaggio è risultato troppo lungo

87′- ancora Barcellona: Rafinha ha servito Vidal al limite, il cileno ha calciato di prima intenzione, ma la sfera è finita altissima sopra la traversa

83′- Barcellona insidioso con Coutinho: il destro dai 20 metri del brasiliano è stato bloccato senza affanno da Meret

80′- Napoli in avanti: Gaetano ha tentato una conclusione dal limite dell’area, la sfera però è terminata abbondantemente sul fondo

76′- occasione per il Barcellona: Rafinha, dopo essersi portato la palla sul sinistro, ha lasciato partire un tiro a giro molto insidioso, ma Meret ha respinto con prontezza

75′- sostituzione per il Barcellona: fuori Dembele, dentro Ruiz

73′- cartellino giallo per Mario Rui

72′- il Napoli si affaccia in avanti con Callejon: lo spagnolo ha cercato un compagno sul secondo palo, ma il suo passaggio è risultato troppo lungo

67′- girandola di cambi per il Barcellona: dentro Rafinha, Vidal, Coutinho, Arthur e Umtiti

67′- cambi per il Napoli: dentro Di Lorenzo, Rui, Zielinski e Luperto

63′- GOOOL! Il Barcellona cala il poker con Dembele. Il francese ha spiazzato Meret con un diagonale perfetto che si è insaccato all’angolino basso di sinistra. Napoli-Barcellona 0-4

58′- GOOOL! Il Barça cala il tris con Suarez. Suarez, servito al limite da Dembele, ha superato Meret con destro di prima intenzione incredibile che si è insaccato all’incrocio dei pali di destra. Napoli-Barcellona 0-3

56′- GOOOL! Raddoppio del Barcellona con Griezmann. I blaugrana hanno raddoppiato con un’azione fantastica: imbucata di Alena per Jordi Alba, il terzino spagnolo di prima intenzione ha messo in mezzo per Griezmann che, tutto solo, ha dovuto solo spingere la palla in rete. Napoli-Barcellona 0-2

54′- tiro dalla bandierina per il Napoli:

54′- cartellino giallo per Semedo

52′- ancora Barcellona: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Suarez ha tentato di superare Meret con una conclusione al volo, ma la sfera è terminata di poco fuori

50′- Napoli in avanti: Callejon, servito sul versante destro dell’area di rigore da Insigne, ha tentato una conclusione di prima intenzione, ma la palla è terminata debolmente tra le mani di Ter Stegen

48′- GOOOL! Il Barcellona passa in vantaggio con Suarez. Tutto è nato dallo stesso uruguaiano che ha lanciato in porta Griezmann, il francese a tu per tu con Meret ha calciato sul corpo del portiere azzurro, sulla respinta è arrivato El Pistolero che ha ribattuto in rete. Napoli-Barcellona 0-1

46′- tre cambi per gli azzurri: fuori Chiriches, Elmas e Allan, dentro Liperto Zienlinski e Insigne

46′- è iniziato il secondo tempo

Napoli-Barcellona 0-0. Il primo tempo si è concluso a reti inviolate

45+1′- fine primo tempo: Napoli-Barcellona 0-0

45+1′- occasione sprecata dal Napoli: Verdi ha servito sul secondo palo Fabian, lo spagnolo tutto solo ha fallito il tap-in vincente, calciando a lato

45′- ci sarà 1′ di recupero

44′- ancora Barcellona: Demebele ha servito con un passaggio arretrato l’accorrente Suarez che, con il destro, ha provato a piazzare la palla sotto la traversa, ma Meret ha respinto in corner con un ottimo intervento

41′- occasione per il Barcellona: ottima azione personale di Dembele che, dopo essersi accentrato, ha lasciato partire un bel mancino indirizzato verso l’angolino basso di sinistra, ma Meret si è disteso bene e ha bloccato

39′- Napoli insidioso: Verdi ha provato a superare Ter Stegen con un sinistro dai 25 metri, la palla però è terminata di qualche metro alla destra del portiere blaugrana

35′- Barcellona pericoloso: dopo un’azione insistita, Griezmman ha servito sul versante destro dell’area Dembele, il tiro dell’esterno francese è stato respinto da un difensore avversario

34′- calcio d’angolo per il Napoli: il cross è risultato troppo lungo

32′- Allan ha provato a servire un compagno nel mezzo, ma il suo passaggio è terminato direttamente tra le mani di Ter Stegen

29′- Dembele ha provato un’apertura sulla sinistra verso Griezmann, ma il suo passaggio è risultato fuori misura

26′- riprende il gioco

24′- cooling break in corso

23′- punizione per gli azzurri: palla messa fuori dalla difesa blaugrana

19′- incomprensione tra Dembelé e Suarez, il francese ha servito l’uruguaiano sulla sinistra, ma l’attaccante aveva fatto il movimento al centro

14′- Barcellona vicino al vantaggio: Suarez ha servito al centro Griezmann che, dopo aver controllato la palla, ha calciato alla sinistra di Meret, la palla è usicta di un nonnulla

10′- Suarez ha cercato un compagno nel mezzo, ma il suo passaggio è risultato troppo lungo

7′- Napoli in avanti: Ghoulam, dopo una buona discesa sulla sinistra, è entrato in area e ha lasciato partire un sinistro potente, ma la palla è terminata di poco alta

4′- ottima chiusura di Manolas: il difensore greco ha neutralizzato un’azione pericolosa dei blaugrana

1′- È iniziata Napoli-Barcellona. Azzurri in possesso palla

23:00- Napoli e Barcellona fanno il loro ingresso in campo

22:51- durante il riscaldamento Milik ha accusato un piccolo fastidio muscolare. Al suo posto giocherà Callejon

22:34- squadre in campo per il riscaldamento

22:04- Formazione ufficiale Napoli (4-2-3-1): Meret, Hysaj, Manolas, Chiriches, Ghoulam, Allan, Elmas, Verdi, Fabian, Mertens, Milik. All.: Ancelotti

22:04- Formazione ufficiale Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piquè, Lenglet, Jordi Alba; Sergi Roberto, De Jong, Alena; Dembelè, Suarez, Griezmann. All. Valverde.

Questa sera, alle ore 23:00 italiane, al Michigan Stadium di Ann Arbor si giocherà la seconda sfida tra Napoli e Barcellona. Due giorni fa, gli uomini di Valverde, seppur a fatica, hanno superato gli azzurri grazie ai gol di Busquets e Rakitic. Privi di Messi, i blaugrana hanno fatica più del previsto contro una squadra, il Napoli, che ha fatto vedere cose interessanti durante questo precampionato. Per il Barcellona, questo, sarà l’ultimo test prima dell’inizio del campionato. Alla prima giornata gli uomini di Valverde se la dovranno vedere subito con un avversario ostico: l’Athletic Bilbao.

Il Napoli, dal canto suo, questa sera proverà a prendersi la rivincita. Nella sfida di giovedì gli azzurri hanno giocato un buon calcio, creando tante palle gol. Troppi, però, gli errori sotto porta commessi da Milik e compagni. Anche per il Napoli, la sfida di questa sera sarà l’ultima del precampionato. Dopo, i partenopei potranno concentrarsi totalmente sul campionato che li vedrà subito impegnati contro un avversario di livello: la Fiorentina.

Napoli-Barcellona, le probabili formazioni

Carlo Ancelotti affronterà il Barcellona con 4-2-3-1 con Karenzis tra i pali. In difesa, sempre assente Koulibaly. Al suo posto giocherà Chiriches; il romeno affiancherà Manolas, Ghoulam e Hysaj. Sulla linea mediana dle campo giocheranno Gaetano e Fabian Ruiz. Sulla trequarti, invece, troveremo il trio formato da Younes, Insigne e Callejon. In avanti il solito Milik.

Valverde, invece, opterà per un 4-3-3 con Ter Stegen in porta. Semedo, Piqeué, Langlet e Jodi in difesa. De Jong, Vidal e Sergi Riberto a centrocampo. In attacco, infine, Dembelé giocherà al posto del’infortunato; al suo fianco ci saranno Suarez e il nuovo acquisto Griezmann.

Napoli (4-2-3-1): Karnezis; Hysaj, Manolas, Chiriches, Ghoulam; Gaetano, Fabian Ruiz; Callejon, Younes, Insigne; Milik. All. Ancelotti.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piquè, Lenglet, Jordi Alba; Sergi Roberto, De Jong, Vidal; Dembelè, Suarez, Griezmann. All. Valverde.