Roma-Real Madrid 7-6 dcr. Allo stadio Olimpico di Roma i giallorossi superano il Real Madrid e si aggiudicano la Mabel Green Cup. La partita è stata divertente, con tante occasioni sia da una parte che dall’altra. Tutti i gol sono stati messi a segno nel primo tempo. Dopo la traversa colpita da Under al 7′, è stato il Real Madrid a passare in vantaggio con un ottimo destro a giro di Marcelo. Al 35′, però, la Roma ha capitalizzato una delle tante occasioni create con Perotti: l’argentino ha raccolto il cross sul secondo palo di Zaniolo e da due passi ha segnato la rete del pareggio.

Al 39′ i Blancos sono tornati di nuovo avanti con Casemiro: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il brasiliano ha sfruttato una disattenzione della difesa giallorossa e di testa ha battuto Pau Lopez. Dopo un minuto, la Roma ha pareggiato con Dzeko: il bosniaco, dopo aver difeso palla alla perfezione, ha lasciato partire una conclusione violenta sul primo palo che non ha lasciato scampo a Courtois.

Nella ripresa i ritmi sono calati. Entrambe le squadre hanno continuato a creato qualche palla gol, ma nessuna delle due è riuscita a concretizzarle. Dopo il triplice fischio di Fabbri, il match è proseguito ai calci di rigore. Qui, è stato decisivo l’errore di Marcelo. La Roma, dunque, ottiene una vittoria importante che senza dubbio darà morale ai giocatori giallorossi.

Roma-Real Madrid 7-6 dcr, il racconto del match

Real Madrid: errore di Marcelo

Roma: Courtois intuisce il rigore di Spinazzola, ma la palla entra

Real Madrid: gol di Modric

Roma: Cristante la piazza alla sinistra del portiere belga

Real Madrid: Bale non sbaglia

Roma: Antonucci la piazza alla sinistra di Courtois

Real Madrid: anche Isco spiazza Pua Lopez

Roma: Under spiazza Courtois

Real Madrid: gol di Kroos

Roma: Kolarov non sbaglia

Inizierà la Roma

Roma-Real Madrid 2-2. Si andrà ai calci di rigore

90+3′- Fabbri fischia la fine del match: Roma-Real Madrid 2-2

90+2′- buono spunto di Antonucci sulla sinistra: l’esterno giallorosso è entrato in area e ha calciato con il sinistro, la palla è terminata sull’esterno della rete

90+1′- occasione Real: Bale ha lasciato partire un mancino potente dal limite dell’area, la sfera è uscita di un soffio alla sinistra di Pau Lopez

90′- ci saranno 3′ di recupero

89′- ancora Real: Bale è rientrato sul sinistro e ha calciato alla destra di Pau Lopez, la palla è uscita di molto

88′- calcio di punizione per il Real: il cross al centro di Kroos è stato allontanato da Kolarov

83′- Real insidioso: Isco ha lanciato in porta Bale che, dopo aver controllato la palla con la coscia, ha provato a superare Pau Lopez con un tiro di esterno sinistro. La palla si è spenta sull’esterno della rete

80′- Real vicino al vantaggio: Vinicius, dopo aver agganciato un passaggio all’interno dell’area di rigore, ha tentato un destro a giro indirizzato alla sinistra di Pau Lopez, ma il portiere giallorosso si è disteso bene e ha respinto

79′- Roma in avanti: Under ha provato a superare Courtois con un mancino dal limite orientato alla destra del portiere belga; la palla è uscita di qualche metro

77′- occasione Real: Jovic ha superato di forza Jesus e con il destro ha provato a superare Pau Lopez. Il portiere giallorosso, però, ha respinto ottimamente con i pugni

76′- due cambi per la Roma: dentro Schick e Antonucci, fuori Dzeko e Zaniolo

74′- altro tiro dalla bandierina per il Real: l’arbitro ferma il gioco per una pozione irregolare di Jovic

73′- calcio d’angolo per il Real: il cross al centro è stato allontanato dalla difesa giallorossa

71′- sostituzione per il Real: Isco prende il posto di Hazard

69′- ancora Roma in avanti. ottimo intervento di Courtois che ha neutralizzato il potente tiro di Kolarov indirizzato sul primo palo

67′- cambio per la Roma: fuori Perotti, dentro Kluivert

67′- Roma pericolosa: Spinazzola ha servito Dzeko sul versante destro del’area di rigore, il bosniaco dopo aver controllato il pallone ha provato un tiro potente sul primo palo. La palla è uscita di un soffio

66′- tiro dalla bandierina per i giallorossi: nessun pericolo per la difesa dei Blancos

65′- Real Madrid in avanti: ottima risposta di Pau Lopez sul tiro ravvicinato di Jovic

64′- cartellino giallo per Militao: il giocatore ha commesso fallo su Under

62′- sostituzione anche per la Roma: dentro Spinazzola e Diawara

61′- tre cambi per il Real: fuori Benzema, Nacho e Carvajal, dentro Bale, Kroos e Odriozola

56′- fallo di Zaniolo su Casemiro: punizione per il Real dai 40 metri

55′- Real Madrid in avanti: Benzema, dopo aver agganciato un passaggio al limite, ha tentato di superare Pau Lopez con un tiro troppo centrale, il portiere giallorosso ha bloccato

54′- il cross dalla sinistra di Marcelo è risultato troppo lungo per tutti

49′- calcio d’angolo per la Roma: Kolarov ha servito nel mezzo Dzeko, il colpo di testa del bosniaco è terminato abbondantemente oltre la traversa

48′- occasione Real: Benzema ha lasciato partire un destro a giro dai 25 metri, Pau Loopez si è fatto trovare pronto e ha deviato in corner

47′- calcio d’angolo per il Real:

46′- due cambi per il Real: dentro Vinicius e Jovic

46′- è iniziato il secondo tempo

Roma-Real Madrid 2-2. Alla fine del primo tempo il punteggio è di 2-2. Al 17′ il Real è passato in vantaggio con Marcelo. Al 35′ la Roma ha ristabilito l’equilibrio con Perotti. Dopo pochi minuti i Blancos sono tornati di nuovo avanti con la zuccata vincente di Casemiro. Immediata, però, la risposta dei giallorossi che, con Dzeko, hanno siglato il 2-2.

45+2′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Roma-Real Madrid 2-2

45′- ci saranno 2′ di recupero

40′- GOOOL! La Roma pareggia con Dzeko. Ottima imbucata di Under per Dzeko, l’attaccante bosniaco ha difeso palla e ha lasciato partire un destro potente indirizzato sotto la traversa. Nulla da fare per Courtois. Roma-Real Madrid 2-2

39′- GOOOL! Il Real Madrid passa in vantaggio con Casemiro. Sugli sviluppi di un calcio calcio d’angolo, Marcelo ha servito sulla destra Casemiro che con un colpo di testa impeccabile ha superato Pau Lopez. Roma-Real Madrid 1-2

37′- Roma vicino al vantaggio: Under ha provato a superare Courtois con un tiro orientato alla sua sinistra, ma il portiere del Real ha respinto con prontezza

35′- GOOOL! La Roma pareggia con Perotti. Tutto è nato da un’ottima azione personale di Nicolò Zaniolo che, dopo aver saltato un paio di avversari, ha servito sul secondo palo Perotti che da due passi ha insaccato in rete. Roma-Real Madrid 1-1

33′- il gioco riprende

31′- cooling break

30′- occasione Roma: Fazio ha raccolto il cross dalla destra di Pellegrini e con la testa ha provato a piazzare la palla alla sinistra di Courtois, ma a causa di una deviazione la sfera è uscita di un soffio

29′- calcio d’angolo per la Roma:

22′- occasione Roma: cross dalla destra di Florenzi verso Dzeko, il colpo di testa del bosniaco è stato respinto da un ottimo intervento del portiere belga

22′- ancora Roma: Dzeko ha impegnato Courtois con un bel tiro dal limite orientato alla sinistra del portiere belga

19′- Casemiro fermo a terra: il brasiliano è stato atterrato da un intervento irregolare di Zaniolo

17′- GOOOL! Il Real Madrid passa in vantaggio con Marcelo! Apertura di Modric sulla sinistra per Marcelo, il brasiliano dopo aver controllato il pallone è entrato in area e con il destro ha piazzato la palla all’angolino basso di destra. Roma-Real Madrid 0-1

15′- il Real si affaccia in avanti con Casemiro: il centrocampista brasiliano ha provato una conclusione dalla lunga distanza, la palla è terminata di poco a lato del palo destro

13′- Roma vicina la vantaggio: Perotti, dopo aver raccolto una palla vagante al limite, ha lasciato partire un destro al volo molto potente che Courtois ha respinto con un super intervento. Roma in pressing

9′- ancora Roma in avanti: Dzeko, dopo essere giunto sul fondo, ha servito nel mezzo Florenzi che di prima intenzione ha calciato centralmente. Courtois ha bloccato senza affanno

7′- Traversa colpita dalla Roma! Dzeko ha servito con un ottimo passaggio in profondità Under, il turco a tu per tu con Courtois ha provato un tiro a giro, ma la palla si è stampata sul legno

7′- buona chiusura di Fazio sul tiro dal limite tentato da Benzema

4′- risponde il Real con Benzema: Pau Lopez ha neutralizzato con un grande intervento il tiro ravvicinato del francese. Anche in questo l’arbitro ha atteso il termine dell’azione prima di fischiare il fuorigioco per una posizione irregolare dell’attaccante dei Blancos

3′- occasione Roma: dopo il tiro deviato di Kolarov, la palla è terminata sui piedi di Dzeko che ha servito in mezzo Pellegrini, il centrocampista a porta vuota ha calciato tra le mani di Courtois. In seguito l’arbitro ha fermato il gioco per una posizione irregolare dello stesso Pellegrini

1′- È iniziata Roma-Real Madrid! Il primo possesso sarà per i giallorossi

19:59- Roma e Real Madrid fanno il loro ingresso in campo

19:25- squadre in campo per il riscaldamento

18:50- Formazione ufficiale Roma (4-2-3-1): Lopez; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; Cristante, Pellegrini; Under, Zaniolo, Perotti; Dzeko. All.: Fonseca

18:50- Formazione ufficiale Real Madrid (4-3-2-1): Courtois; Carvajal, Militao, Varane, Nacho; Marcelo, Casemiro, Modric; Valverde, Hazard; Benzema. All.: Zidane

Questa sera, alle ore 20:00, allo stadio Olimpico andrà in scena Roma-Real Madrid, gara valevole per la Mabel Green Cup. Per entrambe le squadre, questo, sarà l’ultimo test prima dell’ inizio del campionato. I Blancos, settimana prossima, saranno impegnati sul campo del  Celta Vigo. I giallorossi, invece, esordiranno in Serie A il 25 agosto contro il Genoa.

Roma-Real Madrid, le probabili formazioni

Fonseca dovrà fare i conti con diverse assenze. Il tecnico portoghese, infatti, dovrà fare a meno di: Nzonzi, Gonalons, Veretout, Pastore e Riccardi. La Roma, dunque, dovrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1 con Pau Lopez tra i pali. In difesa ci saranno Florenzi, Kolarov, Fazio e Mancini. Sulla linea mediana del campo, invece, agiranno Diawara e Pellegrini. Sulla trequarti saranno impiegati Under, Zaniolo e Perotti; in avanti, ci sarà spazio per Edin Dzeko.

Zidane dovrà fare a meno di James Rodriguez e Mariano Diaz. Il tecnico francese dovrebbe schierare un 4-3-1-2 con Navas in porta. Carvajal, Militao, Varane e Marcelo in difesa. Il trio di centrocampo dovrebbe vedere protagonisti Kroos, Casemiro e Modric. Isco, invece, dovrebbe agire come trequartista dietro al duo Benzema-Hazard.

Roma (4-2-3-1): Lopez; Florenzi, Fazio, Mancini, Kolarov; Diawara, Pellegrini; Under, Zaniolo, Perotti; Dzeko. All.: Fonseca
Panchina: Fuzato, Mirante, Juan Jesus, Santon, Spinazzola, Cristante, Schick, Kluivert, Antonucci, Defrel.

Real Madrid (4-3-2-1): K. Navas; Carvajal, Eder Militao, Varane, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Isco, Hazard; Benzema. All.: Zidane
Panchina: Courtois, Lunin, Nacho, Odriozola, Valverde, L. Vazquez; Rodrygo, Vinicius Junior, Jovic.