Calciomercato Inter: Dzeko, ultimatum della Roma. Tra 48 ore sarà fuori dal mercato

Edin Dzeko potrebbe rimanere alla Roma. Secondo le ultime indiscrezioni, il club giallorosso starebbe valutando l’ipotesi di togliere l’attaccante bosniaco dal mercato. La trattativa tra i capitolini e l’Inter ha avuto inizio dalla metà di giugno, con l’intenzione dei nerazzurri di strappare il centravanti per circa 10 milioni di euro, data la necessità del club di Pallotta di incassare denaro entro la fine del mese per rientrare nel Fair Play Finanziario.

La cessione di Manolas al Napoli, però, ha complicato i piani interisti, compromettendo l’arrivo della punta alla corte di Antonio Conte. Dopo l’ennesimo mese passato a trattare tra alti e bassi, il precampionato ha messo in luce l’ottima condizione del trentatreenne che, nonostante la sua volontà di giocare nel club milanese, potrebbe vedere allontanarsi il suo trasferimento.

Dzeko-Inter, si accelera

La Roma chiede circa 30 milioni di euro per il proprio giocatore e avrebbe anche tentato di inserirlo in uno scambio con Icardi, che non gradirebbe la destinazione per la mancanza della Champions League. L’Inter vorrebbe risparmiare sul cartellino, specialmente dopo l’acquisto di Lukaku, ma i tempi si sarebbero ristretti. I giallorossi tra 48 ore potrebbero togliere definitivamente Dzeko dal mercato, bloccandone il trasferimento. Giuseppe Marotta dovrà premere sull’acceleratore e strappare l’accordo finale, mentre i tifosi di entrambe le squadre aspettano novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *