Champions League in TV: partite in chiaro su Mediaset, ricorso Rai respinto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:20

Champions League. Le partite dell’edizione 2019/2020 saranno trasmesse in chiaro dalle reti Mediaset. Stando all’Ansa, è stato respinto il ricorso della Rai in riferimento all’accordo tra Sky e Mediaset che ha privato la Tv di Stato dell’esclusiva della trasmissione gratuita e in chiaro di alcuni dei match della competizione, detenuta fino allo scorso maggio. La stessa Ansa riferisce che la Rai, oltre alla sconfitta nel ricorso, sarebbe stata condannata a pagare le spese legali per il contenzioso a Sky e Mediaset.

Svanisce così l’opportunità per la Rai di continuare a trasmettere i match della Champions, i quali, avevano ottenuto notevole seguito di pubblico e share nella scorsa edizione, culminata nella vittoria del Liverpool in finale contro il Tottenham.

Champions League su Mediaset, le partite in chiaro

Già prima del verdetto sul ricorso Rai, Mediaset ha cominciato la campagna pubblicitaria sul ritorno della Champions su Canale 5. L’emittente trasmetterà un match delle italiane, in chiaro e gratuitamente, il mercoledì sera nella fase a gironi. Una partita a settimana anche nella fase eliminatoria dagli ottavi alle semifinale. Anche la finale di Champions 2020 in programma il prossimo maggio a Istanbul sarà visibile su Canale 5 oltreché ovviamente su Sky.