Adrian k.o. per un tifoso. Dopo Alisson, costretto al forfait nella gara contro il Chelsea, valida per la finale di Supercoppa Europea, anche il suo sostituto, decisivo con la sua parata sul rigore di Abraham, è finito vittima di un infortunio, ma le modalità sono curiose.

Adrian, out per la troppa euforia

L’estremo difensore, passato da essere uno svincolato al diventare eroe per una notte in meno di due settimane, dovrà fermarsi per qualche giorno. Il suo allenatore, Jurgen Klopp, ha confermato che il giocatore si sta allenando a parte a causa di un problema alla caviglia. La colpa è di un tifoso che ha invaso il campo alla fine della partita vinta contro i Blues di Lampard e che, per la troppa foga, ha procurato l’infortunio allo spagnolo. Nelle prossime ore si conoscerà l’entità del colpo subito e verrà reso noto se Adrian prenderà parte alla gara contro il Southampton, valida per la seconda giornata di Premier League.