Calciomercato Milan, notizie del 17 agosto: ipotesi Mariano Diaz. André Silva, il Siviglia ci pensa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:07

Calciomercato Milan, notizie del 17 agosto. Mariano Diaz è stato accostato al Milan. Potrebbe essere lui l’alternativa a Angel Correa dell’Atletico. André Silva, si riaccende la pista Siviglia. Ipotesi prestito per lui. Simeone su Correa: “Io vorrei che rimanessero con noi tutti i buoni giocatori e che arrivassero i calciatori piu’ forti al fine di costruire la squadra migliore possibile”. Suso vicino al rinnovo con i rossoneri. Le parti si incontreranno a settembre per trattare.

23:45- Correa-Milan: tra le due società c’è ancora distanza. I rossoneri hanno offerto 38 milioni più bonus, ma i Colchoneros continuano a chiederne 55

23:30- Suso-Milan: stando a MilanNews.it a settembre inizieranno i primi contatti per il rinnovo del giocatore

19.30: Il Siviglia ripensa a André Silva. Il procuratore Mendes potrebbe riproporre il prestito agli andalusi che non hanno esercitato il diritto di acquisto a titolo definitivo scaduto lo scorso 30 giugno

17:00 – La dirigenza rossonera insiste per Angel Correa ma l’Atletico, oltre alla questione Rodrigo, non abbassa le sue pretese ferme a 50 milioni di euro.

15.30: Mariano Diaz accostato al Milan. Proseguono i rumors su un inserimento dei rossoneri sull’attaccante in uscita dai Blancos, sul quale c’è anche la Roma. (LEGGI L’APPROFONDIMENTO)

14.30:Io vorrei che rimanessero con noi tutti i buoni giocatori e che arrivassero i calciatori piu’ forti al fine di costruire la squadra migliore possibile“, così Simeone su Correa nella conferenza stampa della vigilia del match di Liga tra Atletico e Getafe

13:27 – Trapela ottimismo in merito al rinnovo di Suso. Il club rossonero avrebbe confermato l’ok alla richiesta di Giampaolo.

13:01 – Anche l’Atalanta starebbe insistendo per portare Diego Laxalt nella propria squadra. Sfida di mercato con la Fiorentina.

12:23 – Secondo le ultime novità, l’affare per portare Angel Correa al Milan si potrebbe concludere l’ultima settimana di calciomercato, prima della chiusura fissata al 2 settembre.

11:52 – La SPAL insiste per Strinic. Il terzino è corteggiato anche dal Nizza.

11:26 – I contatti tra la Fiorentina e il Milan per Laxalt sembrerebbero essere diventati ancora più intensi. Il procuratore del terzino parlerà martedì con i dirigenti rossoneri.

10:42 – Il Siviglia si sarebbe riproposto come squadra in corsa per André Silva. Il Milan sta tentando di vendere il portoghese dall’inizio del mercato.

10:12Suso rinnoverà il proprio contratto al termine del calciomercato. Marco Giampaolo avrebbe convinto la società a trattenere lo spagnolo. L’obiettivo è togliere la clausola rescissoria.

9:38 – Paolo Maldini è a Madrid per trattare l’acquisto di Angel Correa. L’alternativa all’argentino è Mariano Diaz.

9:00Laxalt è in uscita dal club. La Fiorentina è la nuova squadra inseritasi nella corsa al terzino.

Calciomercato Milan. La squadra di Marco Giampaolo procede la sua preparazione in vista del debutto in campionato, come ospite dell’Udinese. I rossoneri non disputeranno alcuna competizione europea e il vantaggio del risposo settimanale darà una mano nella corsa alla Champions League, il grande obiettivo stagionale.

Milan, trasferimenti nel vivo

La società del presidente Scaroni non ha completato ancora la propria campagna acquisti. L’arrivo di Duarte, Leao, Krunic, Bennacer e Theo Hernandez ha dato uno slancio importante per la ricostruzione della squadra, ma ci sono ancora degli aspetti da sistemare: primo su tutti l’arrivo di un fantasista. Angel Correa resta il profilo più cercato dal club, ma la trattativa con l’Atletico Madrid è lunga e complessa, nonostante l’argentino abbia dato il via libera al trasferimento in rossonero.

Restano aperti anche gli scenari delle cessioni e dei rinnovi. Laxalt e Strinic sono i due nomi più vicini all’addio e soprattutto sull’uruguaiano c’è molto mercato, specialmente in Italia. Donnarumma, Suso e Kessie potrebbero invece essere presto rinnovati, spegnendo le voci di un possibile addio, circolate negli scorsi giorni. La prossima settimana sarà determinante per il prosieguo delle operazioni che la dirigenza milanista sta portando avanti con contatti intensi.