La Fiorentina è a caccia di un difensore centrale. Dopo la partenza di Vitor Hugo Montella aspetta un innesto da affiancare a German Pezzella. Le scelte del club viola si sono orientate verso Napoli, dove Lorenzo Tonelli è rientrato dal prestito alla Sampdoria ed è fuori dai piani di Ancelotti. Il club di De Laurentiis ha necessità di liberarsene, ma visto che il difensore ex Empoli non è lontano dalla scadenza del suo contratto col Napoli, l’unica formula accettata è quella del trasferimento a titolo definitivo.

Esperienza da dimenticare

Dopo essere arrivato a Napoli dall’Empoli, Tonelli ha vissuto un’esperienza complicata. Nella squadra azzurra, all’epoca allenata da Sarri, non ha mai trovato spazio. Solo qualche apparizione, anche se spesso condita da qualche gol, anche pesanti. Poi il prestito alla Samp, ma senza particolari fortune. Qualche difficoltà anche con Giampaolo. Adesso per Tonelli è ora di cambiare aria definitivamente: cerca un posto da titolare e Montella vuole dargli fiducia.