Uno dei talenti inglesi, classe 2000, più forti nel panorama internazionale: Jadon Sancho. In estate Juventus e Manchester United avevano tentato l’avvicinamento al 19enne britannico senza successo. Per questo motivo il Borussia Dortmund ha proposto al ragazzo un rinnovo di contratto con uno stipendio da 10 milioni di sterline. L’obiettivo è allontanare la pressione del Man United che in gennaio è pronta ad affondare il colpo.

Sancho principale obiettivo in gennaio del Man United: 100 milioni di sterline

Una offerta da top player, perché a meno di smentite clamorose, Jadon Sancho li vale tutti. Così il THE SUN svela i piani dei Red Devils per il mercato invernale. Deludente quello estivo con gli addii di Lukaku, Sanchez, forse Pogba, mai rimpiazzati, per riconquistare i fan delusi ci vuole un grande colpo, di prospettiva, che possa far sognare Old Trafford. L’obiettivo è riportare in Inghilterra quel ragazzo cresciuto nei vivai di Watford e Manchester City e che proprio i Citizens hanno lasciato andare via alla volta di Dortmund.

Il Manchester United non molla, i soldi da investire ci sono, non solo i 75 milioni incassati dalla cessione di Lukaku all’Inter. Nella cassaforte dei Red Devils c’è un tesoretto pronto da investire , Maguire a parte, sopratutto se si tratta di uno dei migliori 5 giovani classe 2000 al mondo. Sancho sarebbe l’uomo giusto per riportare quell’entusiasmo che manca dalle parti di Old Trafford, magari con tanto di sgarro ai cugini del City che non hanno creduto nel giovane.