Casillas dopo l’infarto vuole tornare a giocare

Non molla Iker Casillas. Dopo l’infarto che lo ha colpito lo scorso 1 maggio, il portiere 37enne del Porto è ancora intenzionato a tornare a giocare. Non ha paura del serio problema cardiaco che lo ha colpito, né tantomeno dell’età, compatibile ormai con quella di un ritiro. Casillas vuole giocare e tornare a difendere i pali del Porto. Il portiere si è iscritto nella lista dei calciatori a disposizione per il campionato, con l’appoggio del suo club.

Se ne parlerà a dicembre

Secondo “A Bola”, Casillas dovrà prima sottoporsi a una serie di nuovi e accurati accertamenti per capire se potrà tornare a svolgere attività agonistica, ma comunque dovrà attendere almeno il mese di dicembre, quando le terapie e il recupero fisico saranno completati. Chiaramente Casillas si accontenterà anche di un ruolo di “vice”, purché possa di nuovo sentirsi un calciatore totalmente abile e arruolabile. Intanto il suo recupero non è ancora certo, ma il portiere si dice fiducioso e ottimista.