Calciomercato Inter, le news del 20 agosto. Sanchez-Inter: trapela ottimismo. Dopo l’incontro tra l’agente del giocatore e il Manchester United, Alexis Sanchez sembrerebbe più vicino a vestire la maglia nerazzurra. Il cileno già giovedì potrebbe essere in Italia per svolgere le visite mediche. Il Napoli ha presentato l’ultimatum a Icardi: entro giovedì una risposta. Biraghi: con Dalbert vicino al Nizza, la trattativa per arrivare al terzino viola si complica.

22:27- l’ex Pizarro: Sanchez all’Inter con tanta pressione. Con Conte farà bene. Alexis deve tornare quello visto all’Arsenal”

21:20- l’Inter è vicina alla cessione del giovane terzino sinistro classe 2000, Niccolò Corrado. Il giocatore dovrebbe trasferirsi all’Arezzo

20:10- Sanchez-Inter: ormai ci siamo. Stando a quanto riportato da Alfredo Pedullà la trattativa è giunta agli sgoccioli. Domani potrebbe esserci la fumata bianca. L’Inter dovrebbe acquistarlo con la formula del prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni

20:05- quest’oggi l’agente di Dimarco, Giuseppe Riso, ha incontrato la dirigenza nerazzurra per parlare del futuro del ragazzo. Su di lui ci sono Parma e Spal, ma una sua permanenza non è da escludere, specie in caso di partenza di Dalbert

18.39 – “La mia nuova casa è in arrivo”.Le foto postate in rete sui profili di Mauro Icardi e la moglie/agente Wanda Nara. Un chiaro segnale di come l’attaccante argentino sia sempre più convinto di voler restare a Milano nonostante per Conte non faccia parte del progetto tecnico. Maurito avrebbe rifiutato anche l’ultima proposta del Napoli per paura che il progetto non sia all’altezza delle sue aspettative. De Laurentiis e Ancelotti non sembrano aver gradito.

 

18.16 – Ceduto all’Empoli Davide Merola: l’attaccante, classe 2000, arriva in Toscana a titolo definitivo, lo rende noto il club con un comunicato ufficiale.

16:46 – Era stato individuato come contropartita tecnica con la Fiorentina per l’arrivo di Biraghi all’Inter. Invece, il futuro di Dalbert sarà quasi certamente in Francia. Gli agenti del laterale sinistro cono nella sede nerazzurra. Sul francese c’è il Nizza che lo vuole a titolo definitivo mentre l’Inter punta al prestito oneroso.

16.11 – Conte vuole Arturo Vidal e il centrocampista del Barcellona avrebbe accolto l’invito del suo mentore. Infatti, secondo Libero, il cileno sarebbe disposto a lasciare il Barcellona dopo un solo anno per unirsi al nuovo progetto nerazzurro. Resta da capire se la trattativa possa concretizzarsi in tempi brevi oppure no.

15.27Biraghi sempre più nerazzurro, la trattativa con la Fiorentina sarebbe a buon punto. Tanto che i viola avrebbero già trovato il suo erede ed è una vecchia conoscenza dei nerazzurri: Yuto Nagatomo. 

14.19Icardi vorrebbe rimanere all’Inter. Questo sembrerebbe essere l’intento dell’argentino che, se così fosse, dovrebbe prepararsi a vivere un anno da riserva di lusso. Mauro deve averlo capito. Infatti, dopo l’arrivo di Lukaku in nerazzurro (che ha preso la maglia numero 9), l’ex blucerchiato avrebbe richiesto la maglia numero 7. Una scelta indicativa che predispone Icardi in un determinato modus operandi, ora bisognerà capire se con l’arrivo di Sanchez le cose per lui si complicheranno ulteriormente.

11.39 – Joao Mario è uno dei nodi da sciogliere sul mercato in uscita. La sua mancata cessione blocca l’arrivo di un altro centrocampista, il club lo valuta 25 milioni, Sporting Lisbona, Siviglia e Galatasaray sono interessate ma non alle cifre chieste dai nerazzurri. Solo al prestito.

11,30 – L’avvocato di Mauro Icardi ha chiesto che il suo assistito possa partecipare anche alle sedute tattiche di Conte. L’argentino si allena, ma senza partecipare a ogni parte dell’allenamento. Il club nerazzurro a breve darà una risposta al giocatore.

10,00 – Antonio Conte non si accontenta: in attesa di Sanchez vorrebbe anche un attaccante, Llorente, e soprattutto un centrocampista di qualità. Il nome è sempre quello di Arturo Vidal.

9,35 – Per Lautaro il posto fisso è un miraggio: secondo La Gazzetta dello Sport dopo Icardi, dovrà rincorrere anche Sanchez. Senza Maurito e con l’arrivo del cileno, Martinez rischia di non essere un titolare. Conte ha un gioiello ma si aspetta che faccia subito il salto di qualità

9.00 – Trattativa ai dettagli per portare Sanchez all’Inter. Secondo La Gazzetta dello Sport si lavora sul prestito secco con diritto di riscatto dal Manchester United, l’agente Felicevich cerca di chiudere nelle prime ore per consegnare l’attaccante cileno a Conte

8.30 – L’ultimo no di Icardi è al Monaco. L’argentino non va nel Principato e non risponde al Napoli in attesa di capire le mosse della Juventus

8.10 – Contatti continui tra De Laurentiis e Wanda Nara (oltre che con Marotta) per cercare di regalare Icardi ad Ancelotti. Il Napoli ha 65 milioni da mettere sul piatto come offerta all’Inter. Possibile proroga all’ultimatum per la risposta dell’argentino

Inter, Sanchez per sognare in grande

Sfumato Dzeko, i nerazzurri non si sono dati per vinti e hanno individuato subito l’alternativa. Si tratta di Alexi Sanchez. Il cileno è in rotta con il Manchester United. El Nino Maravilla potrebbe arrivare con la formula del prestito con diritto di riscatto. Al momento il giocatore avrebbe dato il suo ok al trasferimento, mancano però gli ultimi dettagli con i Red Devils legati al suo ingaggio. Insieme a Sanchez, l’Inter continua a seguire sempre Cristiano Biraghi. Il terzino viola vuole giocare al cospetto di Antonio Conte, ma la Fiorentina sembrerebbe intenzionata a cederlo solo alle sue condizioni. Icardi rimane in uscita. Su di lui sono rimaste Juventus e Napoli. Gli azzurri avrebbero offerto Milik più soldi, l’Inter ha poco tempo per dare una risposta. I bianconero dal canto loro non possono muoversi fino a quando non alleggeriscono la rosa. Per quanto riguarda Politano, invece, il giocatore potrebbe rimanere in nerazzurro.

 

L’Inter, in quest’ennesima giornata di mercato, ha lavorato sulle trattative in entrata: sempre più caldo il nome di Alexis Sanchez, l’attaccante sembrerebbe essere molto vicino ai nerazzurri. Il via libera al trasferimento potrebbe arrivare già nelle prossime ore: arriverebbe con la formula del prestito gratuito per poi fissare il riscatto intorno ai 15 milioni. In piedi anche l’ipotesi Vidal, pallino di Conte, ma si dovrà lavorare alle richieste eccessive del Barça. Marotta punta ad uno sconto, niente agevolazioni invece per Llorente: il suo nome resta caldo, ma per settembre. Se eventualmente non avrà concluso con il Napoli. In uscita c’è Dalbert, verso Firenze, nel possibile affare Biraghi.