La Juventus è sempre molto attenta per Miranda del Barcellona, ma la concorrenza del Marsiglia è forte. La Juventus segue da tempo il giovane terzino sinistro, che a quanto pare non ha pretendenti solo in Francia. A sorpresa, nella corsa a Miranda si sarebbe inserito anche lo Schalke 04, che secondo “Rac1” avrebbe proposto ai catalani un prestito biennale. Anzi, secondo l’emittente il passaggio di Miranda in Bundesliga sarebbe davvero imminente. La Juve è alla finestra, ma non vorrebbe farsi sfuggire uno dei terzini offensivi più promettenti d’Europa. Figlio di Juan Jesús Miranda, un ex giocatore di squadre catalane come il Sant Andreu, è diventato presto il più giovane a debuttare con la nazionale spagnola Under 16 e il primo nato negli anni Duemila a fare il suo esordio in Segunda División. Miranda conferma la tradizione dei terzini d’attacco del Barcellona. Con la squadra B ha segnato due gol in trenta partite. “Essendo un difensore, mi ha sorpreso. Ma per me la cosa più importante è la vittoria di squadra, non i traguardi individuali” ha detto a Sport.

Un baby talento da Champions

Miranda ha già debuttato in Champions League. Nell’ultima edizione è rimasto in campo 90 minuti contro il Tottenham. Nel campionato appena concluso con il Barcellona B, Miranda ha mantenuto una media di quasi 50 passaggi e di cinque lanci lunghi a partita. Capace di 4,8 cross accurati, secondo i dati Wyscout, vince quasi il 60% dei contrasti quando deve difendere il possesso ma perde ancora qualche pallone di troppo nella metà campo difensiva. Tuttavia, sono spesso illuminanti in suoi 5 passaggi di media verso la trequarti avversaria e i quasi 39 che riceve. Segno di un giocatore decisamente coinvolto nello sviluppo del gioco.