Il Milan è vicino ad Angel Correa. L’Atletico Madrid ha accettato la nuova offerta, più alta rispetto alla precedente, dei rossoneri: 42 milioni e il 30% su una futura rendita. Ora però vanno trovati i soldi, possono – anzi, devono – arrivare dalla cessione di Andre Silva. Cercato da mezza Europa, l’attaccante piace a molti ma Mendes (suo agente e intermediario) continua a fare muro: persistono le ipotesi Valencia e Lille, dati i buoni rapporti delle società col procuratore, ma il portoghese gradirebbe tornare in patria. Precisamente allo Sporting Lisbona. Sembra fatta, invece, per Laxalt all’Atalanta: il giocatore avrebbe risolto gli ultimi nodi legati all’ingaggio a cena col suo entourage. Il passaggio a Bergamo dovrebbe essere ufficializzato nelle prossime ore. Tramontata, infine, l’ipotesi Fiorentina per Suso che resta a Milano. Kessie, al contrario, si guarda intorno: l’ultima tentazione si chiama Monaco. Pioggia di lusinghe dal Principato dopo le avance, rispedite al mittente, del Wolverhampton che un rossonero se l’è già assicurato: Patrick Cutrone.

23.37 – Dopo l’interesse del Wolverhampton, anche il Monaco si è fatto avanti per Kessie. Siamo ancora ai sondaggi iniziali, bisognerà capire se il centrocampista si lascerà ammaliare dalle sirene francesi.

22.33 – Si è appena concluso il summit fra Laxalt e il suo entourage: c’è fiducia per il passaggio all’Atalanta. Manca il sì definitivo ma è questione di ore. Siamo ai dettagli.

20.12Laxalt è a cena con il suo entourage per parlare di futuro: sul piatto c’è il trasferimento all’Atalanta. Bergamaschi e rossoneri hanno già raggiunto l’accordo, ora spetta al giocatore dare l’ultimo ok all’offerta. Il passaggio alla corte di Gasperini è definito sulla base di un prestito oneroso da 2 mln di euro con riscatto fissato a 13. L’unico nodo da sciogliere è l’ingaggio: l’esterno uruguaiano sarà chiamato, eventualmente, ad accettare una riduzione considerevole di stipendio. Altrimenti la trattativa potrebbe subire una brusca frenata. Proposto poco più di un milione e mezzo di euro a stagione.

19,00 – Lo spagnolo Suso sembra sempre più convinto di rimanere al Milan, visto il crescente apprezzamento di Giampaolo che lo vuole come trequartista titolare. Tramonta l’ipotesi di un suo trasferimento alla Fiorentina

17.30 – Il Real Madrid fa sul serio per Pepe Reina. L’ex Napoli sarebbe il vice perfetto per Courtois. Per questo motivo sono in corso contatti frequenti tra l’agente del portiere spagnolo e le Merengues.

16,00 – Il Milan ha evidentemente bisogno di cedere Andre Silva. Il portoghese avrebbe mosso l’interesse del Valencia e del Lille, due squadre che hanno buoni rapporti con il suo agente Jorge Mendes, che ha facilitato da intermediario il passaggio di Nicolas Pepé al LOSC e la successiva cessione all’Arsenal. Il giocatore però vorrebbe tornare in patria, allo Sporting Lisbona, che si prepara a cedere Bas Dost all’Eintracht Francoforte.

15,35 – Prende forma il primo Milan della stagione. Contro l’Udinese, come playmaker dovrebbe giocare Biglia che Giampaolo considera uno degli uomini più importanti nella rosa. Solo panchina, sembrerebbe, per il neo-arrivato Bennacer

13,45 – Trovato l’accordo tra l’Atalanta e l’esterno mancino uruguaiano Diego Laxalt. L’agente 26enne Ariel Krasouski, ha raggiunto l’intesa per 5 anni a 1,5 milioni nell’incontro al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia, sede del club nerazzurro, con l’amministratore delegato Luca Percassi e il responsabile dell’area tecnica Giovanni Sartori. Ora serve l’accordo col Milan: il prestito sarebbe oneroso, a 1 milione, con diritto di riscatto a giugno 2020 pronto a trasformarsi in obbligo al verificarsi di determinate condizioni facili da raggiungere.

12,23 – Ci sono le prime indicazioni sulla formazione che Giampaolo sceglierà per il debutto in campionato. Dovrebbe trovare subito spazio Rafael Leao, in vantaggio su Castillejo.

11,45 – Si è concluso l’incontro tra il Milan e l’Atalanta per Diego Laxalt. L’offerta proposta ai bergamaschi dagli agenti dell’esterno uruguaiano è di un milione di euro per il prestito e 13 per il diritto di riscatto. Ora l’Atalanta dovrebbe dare l’ok alla formula, e di conseguenza accordarsi definitivamente con il Milan. Parti vicine, ma accordo non ancora fatto.

10,55 – E’ in corso l’incontro tra il Milan e l’Atalanta per definire il passaggio di Laxalt a Bergamo. Si lavora per una cessione a titolo definitivo. Attese novità a breve. C’è decisamente ottimismo, con gli agenti del calciatore che hanno già trovato l’accordo con l’Atalanta.

10,11 – Due obiettivi del Milan potrebbero sfumare. Secondo Sport il Real Madrid avrebbe offerto Luka Jovic al club francese. Un giocatore gradito al tecnico Tuchel, al pari di Luka Modric, altro calciatore che Florentino Perez sarebbe pronto a sacrificare pur di arrivare all’ex attaccante del Barcellona riducendo l’esborso economico.

9,05Il Milan è prigioniero di André Silva che viene offerto a mezza Europa da Mendes ma continua a rifiutare la cessione e vuole restare in rossonero. Lo scrive Tuttosport.

Calciomercato Milan. I rossoneri potrebbero essere vicini alla chiusura del grande colpo. Dopo settimane di stallo, infatti, la società di Via Aldo Rossi sembrerebbe giunta ad un punto di svolta per l’acquisto di Angel Correa. I rossoneri hanno aumentato la loro offerta a 42 milioni più il 30% di una futura rivendita, i Colchoeros hanno accettato. Ora, però, bisogna vendere.

Milan-Correa, si attende la cessione di André Silva

Prima di acquistare Angel Correa, il Milan deve provare a puzzare André Silva. Sull’attaccante portoghese c’è sempre il Valencia. Fin quando non cederanno Rodrigo all’Atletico, però, i Pipistrelli non potranno tentare l’affondo. Oltre a Silva, i rossoneri sono a lavoro per la cessione di Laxalt. L’uruguaiano è ad un passo dal trasferimento all’Atalanta. Domani potrebbe essere la giornata definitiva. In uscita c’è anche Rodriguez. Il terzino ha mercato sempre in Germania, dove c’è lo Schalke 04. Oltre a Correa, poi, il Milan ha messo nel mirino un altro giocatore offensivo: Martin Terrier, attaccante classe 97′ del Lione. Ma non è il solo. I rossoneri infatti, starebbero pensando anche al terzino del Tottenham, Aurier. Sul difensore, però, c’è anche il PSG.