Copa Libertadores, il Boca vince. De Rossi in panchina

Vola il Boca Juniors di Daniele De Rossi, ma stavolta il “Tano” (come lo stanno soprannominando in Argentina) resta a guardare. L’ex capitano della Roma è rimasto in panchina per tutta la partita, che era valida per l’andata dei quarti di finale della Coppa Libertadores fra il Boca Juniors e la Liga Deportiva Universitaria de Quito. L’inizio di una competizione che in Argentina e in tutto il Sud America è molto sentita. L’ex capitano della Roma, che in questo torneo ha scelto di vestire la maglia numero 7 e non la solita 16, deve rimandare alla prossima partita il suo esordio nel massimo torneo per club del Sudamerica. Anche se è rimasto in panchina, De Rossi ha assistito al successo per 3-0 dei suoi compagni partecipando e sostenendo la squadra, che ha giocato fuori casa. Ipotecato, di fatto, l’accesso alle semifinali del team di Buenos Aires, che poi (in caso di passaggio del turno) sfiderà la vincente del match fra River Plate e Cerro Porteno.