Europa League. In serata si sono disputate le gare d’andata delle finali di qualificazione alla fase a gironi della competizione. Archiviata la fase preliminare si comincerà a metà settembre. Gli occhi puntati, per noi italiani, sono sul Torino di Mazzarri che esce sconfitto dalla gara casalinga contro il Wolverhampton di Cutrone. Tuttavia gli altri incontri offrono comunque spunti interessanti: l’Astana ha battuto il Bate Borisov per 3 reti a 0. I bielorussi del Bate non sono riusciti a trionfare, dopo aver avuto la meglio sul Sarajevo.

Europa League: avanti il Feyenoord, bene il Malmo, pareggio per il Ferencvaros. Tutte le gare

L’Ararat Armenia ha battuto di misura il Dudelange due reti a uno. Segue a ruota il Malmo che batte tre a zero il Bnei Yehuda, pareggio a reti inviolate invece per Suduva e Ferencvaros. Bene anche il Feyenoord contro l’H.Beer Sheva. I turchi del Trabzonspor, che hanno da poco ufficializzato l’ex Liverpool Sturridge, superano l’Aek Atene per tre a uno. Vittoria netta. Così come quella del Copenaghen nei confronti di Riga.

Ecco il quadro completo dei risultati:

FC Astana – Bate 3-0

Arat Armenia – Dudelange 2-1

Malmo – Bnei Yehuda 3-0

Suduva-Ferencvaros 0-0

Feyenoord-H.Beer Sheva 3-0

Ludogorets – Maribor 0-0

Copenaghen-Riga 3-1

AEK-Trabzonspor 1-3

Legia-Rangers 0-0

Almaar-Antwerp 1-1

FCSB-Guimares 0-0

Gent-Rijeka 2-1

PSV-Apollon 3-0

Strasburgo-Francoforte 1-0

Braga-SP Mosca 1-0

Celtic-AIK Stoccolma 2-0

Linfield-Qarabag 3-2

Espanyol-Zoria 3-1

Partizan-Molde 2-1

Slovan Bratislava-Paok 1-0

Torino-Wolves 2-3