Manca dall’Italia da 4 stagioni, l’ultima volta la prima parte del 2015 con la maglia della Juventus. Sebastian Giovinco ha trovato la sua America nella MLS con la maglia rossa di Toronto, non solo un contratto milionario, ma tante giocate alla sua maniera, gol bellissimi, lampi della sua classe.

Il Sassuolo tratta il ritorno di Giovinco in Serie A

Recentemente aveva firmato un altro contratto principesco con l’Al Hilal in Arabia Saudita, ma l’operazione Principe d’Arabia non lo soddisfa, la ‘Formica Atomica’ ha ancora voglia di giocare un calcio competitivo e di stupire ancora. Per questo motivo si valuta il possibile ritorno in Italia, a Sassuolo. Il club del presidente Giorgio Squinzi, come riposta Sky Sport, lavora all’affare, difficile, ma la voglia dei dirigenti neroverdi è di provare fino alla fine a piazzare un grande colpo che alimenterebbe le ambizioni per la squadra di Roberto De Zerbi. L’allenatore degli emiliani è sensibile agli attaccanti di qualità, brevilinei con caratteristiche di imprevedibilità e grande tecnica.