Pisa-Benevento 0-0. Allo stadio Romeo Anconetani di Pisa i giallorossi vengono salvati in extremis da Montipò. Il portiere del Benevento, infatti, al 95′ ha neutralizzato il rigore calciato da Marconi con un intervento incredibile. Nel complesso è stata una partita molto intensa, ma poco tecnica. Nella prima frazione di gioco i sanniti hanno prevalso, rendendosi più volte pericolosi con diverse conclusioni dalla distanza. Nella ripresa le cose non sono cambiate. La squadra di Inzaghi, infatti, ha sfiorato il gol del vantaggio più volte con Sau e Coda. Al 95′ , però, il colpo di scena: l’arbitro ha concesso al Pisa un penalty per il fallo di Del Pinto su Marconi. Sul dischetto si è presentato lo stesso Marconi: l’attaccante nerazzurro ha tentato di piazzare la palla alla sinistra di Montipò, ma il portiere giallorosso ha intuito, respingendo la conclusione. Sia il Pisa che il Benevento, dunque, iniziano questa stagione con un punto a testa.

Pisa-Benevento 0-0, il racconto del match

90+5′- l’arbitro fischia la fine del match: Pisa-Benevento 0-0

90+5′- Rigore parato da Montipò! Il portiere giallorosso ha intuito la direzione del tiro di Marconi e con un super intervento ha respinto la sfera

90+4′- calcio di rigore per il Pisa. Fallo di Del Pinto su Marconi 

90+3′- calcio d’angolo per il Pisa: l’arbitro fischia un fallo di Aya su Volta

90+2′- destro dai 25 metri di Gucher, palla abbondantemente oltre la traversa

90+1′ ci saranno 4 minuti di recupero

90′- cambio per il Benevento: fuori Schiattarella, dentro Del Pinto

89′- calcio d’angolo per il Pisa: il cross al centro è stato messo fuori dalla difesa giallorossa

85′- problemi fisici per Schiattarella: crampi per lui

85′- occasione per il Pisa: Marconi ha visto Montipò fuori dai pali e ha provato una conclusione da centrocampo, la palla è uscita di poco oltre la traversa

80′- calcio di punizione per il Pisa all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore: il cross di Gucher è stato allontanato dalla difesa avversaria

80′- cambio per il Benevento. fuori Sau, dentro Armenteros

78′- corner per il Pisa: la difesa del Benevento ha sventato il pericolo

74′- sostituzione anche per il Benevento: fuori Improta, dentro Insigne

74′- cambio per il Pisa: dentro Pinato, fuori Verna

72′- ancora giallorossi insidiosi: cross dalla sinistra di Improta verso Tello, il colpo di testa del centrocampista colombiano è uscito di qualche metro a lato del palo alla destra di Gori

71′- occasione Benevento: cross dalla sinistra di Letizia verso Coda, il colpo di testa dell’attaccante giallorosso è terminato alto di un soffio

70′- sostituzione per il Pisa: dentro Asencio, fuori Masucci

68′- Benevento pericoloso: cross dalla destra di Gyamfi verso Sau, l’attaccante giallorosso ha provato una girata di prima intenzione, ma la palla è terminata di poco fuori

66′- tiro dalla bandierina per i nerazzurri: la zuccata tentata da Marconi è terminata di poco alta

64′- Pisa in avanti: Birindelli ha provato a servire Marconi con un cross tagliato, ma la palla è risultata troppo sul portiere

62′- calcio d’angolo per il Pisa: il colpo di testa di Aya è terminato abbondantemente oltre la traversa

61′- primo cambio per il Pisa: fuori Belli, dentro Birindelli

61′- cartellino giallo per Belli

60′- occasione per il Benevento: la punizione calciata da Viola è terminata di poco oltre la traversa

59′- calcio di punizione per il Benevento dai 25 meri:

58′- cartellino giallo per De Vitis

57′- punizione per il Benevento dai 35 metri: il cross di Letizia è risultato troppo basso, la difesa del Pisa ha allontanato il pericolo

54′- calcio d’angolo per il Pisa: l’arbitro ferma il gioco per un fallo in attacco di Aya su Montipò

53′- calcio di punizione per il Pisa all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore: brutto cross di Gucher, la palla è terminata direttamente sul fondo

51′- problemi per Masucci: l’attaccante nerazzurro sembra in grado di proseguire il gioco

49′- occasione Benevento: Coda, dopo aver controllato una palla vagante in area, ha lasciato partire una conclusione di esterno sinistro molto insidiosa, la palla è uscita di poco oltre il palo alla destra di Gori

46′- si riparte

Pisa-Benevento 0-0. I primi 45′ si sono conclusi a reti inviolate.

45+1′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Pisa-Benevento 0-0

45+1′- punizione per il Pisa: il cross verso il secondo palo di Guchel è stato bloccato da un ottima uscita di Montipò

45+1′- cartellino giallo anche per Volta

45′- ci sarà 1 minuto di recupero

44′- calcio di punizione per il Benevento: nessun pericolo per la difesa nerazzurra

44′- cartellino giallo per Benedetti

40′- il Pisa si affaccia in avanti con De Vitis: il colpo di testa del difensore nerazzurro s è stato bloccato senza problemi da Montipò

38′- Benevento vicino al gol: il cross dalla destra di Viola è stato raccolto da Tello, il colpo di testa del centrocampista colombiano è terminato fuori di un nonnulla

37′- calcio di punizione per il Benevento all’latezza del vertice detsro dell’area di rigore

36′- il primo cartellino giallo del match è per Nisi

34′- ancora Benevento: Viola ha provato a sorprendere Gori con un mancino potente dai 20 metri, ma Gori ha fatto buona guardia e ha bloccato la sfera

33′- Benevento in avanti: Viola ha tentato una conclusione dalla lunga distanza, ma la palla è terminata abbondantemente a lato del palo destro

30′- intervento falloso di Caldirola su Marconi: calcio di punizione per i nerazzurri a centrocampo

28′- calcio di punizione per il Benevento: sugli sviluppi, Caldirola ha tentato una sponda per un compagno, ma la retroguardia nerazzurra ha allontanato il pericolo

25′- occasione Benevento: Sau ha servito Improta sulla trequarti, il centrocampista giallorosso ha lasciato partire una conclusione potente ma centrale, nessun problema per Gori

22′- calcio d’angolo per il Benevento: la difesa dei nerazzurri ha messo fuori senza affanno

19′- Pisa pericoloso: Marconi, servito al limite da Masucci, ha lasciato partire un tiro di prima intenzione che è terminato di poco a lato del palo destro

17′- tiro dalla bandierina per il Pisa: il traversone è risultato troppo lungo per tutti

16′- calcio di punizione per il Pisa sulla destra: il cross di Gucher è stato deviato in corner

13′- fallo di Volta su De Vitis: si riprenderà con una punizione per il Pisa

11′- Benevento insidioso: cross dalla sinistra di Viola verso Coda, il colpo di testa dell’attaccante giallorosso è terminato di poco a lato del palo destro

8′- Benevento in avanti: cross dalla destra verso Coda, l’attaccante giallorosso è stato anticipato dall’ottima uscita di Gori

4′- Schiattarella è rimasto a terra dopo il contrasto con Gucher. Il giocatore sembra in grado di proseguire il gioco

2′- Masucci ha provato a servire un compagno nel mezzo, ma il suo cross è risultato troppo sul portiere. Montipò ha bloccato senza problemi

1′- È iniziata Pisa-Benevento

20:58- Pisa e Benevento fanno il loro ingresso in campo

20:41- squadre in campo per il riscaldamento

20:30- Formazione ufficiale Pisa (3-5-2): Gori; Benedetti, De Vitis, Aya; Lisi, Marin, Gucher, Verna, Belli; Marconi, Masucci.

20:30- Formazione ufficiale Benevento (4-3-3): Montipò; Maggio, Gyamfi, Caldirola, Letizia; Tello, Viola, Improta; Insigne, Sau, Schiattarella. All. Inzaghi

Questa sera, alle ore 21:00, allo stadio Romeo Anconetani di Pisa si giocherà l’anticipo della prima giornata di campionato di Serie B tra Pisa e Benevento. I nerazzurri lo scorso anno sono stati protagonisti di una promozione sensazionale. Dopo aver chiuso la regolar season al terzo posto, ai playoff i toscani si sono sbarazzati di Carrarese, Arezzo e Triestina. Quest’anno l’obiettivo sarà quello di confermare quanto di buono fatto vedere la scorsa stagione, provando a conquistare una salvezza tranquilla.

Il Benevento è una delle squadre candidate alla promozione in Serie A. L’ultima, nonché unica, partecipazione al massimo campionato italiano risale alla stagione 2017/2018. La concorrenza sarà tanta, ma Inzaghi avrà a disposizione una rosa all’altezza, composta da tanti giovani di buone speranze e giocatori di esperienza come Maggio, Sau, Kragl e Schiattarella.

Sono 10 i precedenti tra Pisa e Benevento. Il bilancio vede nettamente avanti i giallorossi con 5 vittorie, contro le due dei nerazzurri (3 le partite terminate con il segno X). Al ‘Romeo Anconetani’, però, il Benevento non ha una buona tradizione. In cinque precedenti, infatti, gli Stregoni hanno ottenuto un solo successo, due pareggi e due sconfitte.

Pisa-Benevento, le probabili formazioni

Mister D’Angelo dovrà fare a meno di diverse pedine importanti. Il tecnico del Pisa, infatti, non potrà contare su: Meroni, Liotti, Di Quinzio, Siega e Moscardelli. I toscani, dunque, scenderanno in campo con un 3-5-2 con Gori tra i pali; De Vitirs, Aya e Benedetti in difesa; Lisi, Minesso, Gucher, Verna, Belli a centrocampo; Marconi e Masucci in avanti.

Inzaghi, invece, dovrà rinunciare a Tuia e Goddard. Il tecnico dei giallorossi dovrebbe schierare un 4-3-2 con Montipò tra in porta; in difesa ci sarà spazio per Maggio, Antei, Caldirola e Letizia; il trio di centrocampo sarà composto da Tello, Viola e Improta; in attacco, infine, vedremo impegnati Insigne, Coda e Armenteros.

Pisa (3-5-2): Gori; Benedetti, De Vitis, Aya; Lisi, Minesso, Gucher, Verna, Belli; Marconi, Masucci. All. D’Angelo

Benevento (4-3-3): Montipò; Maggio, Antei, Caldirola, Letizia; Tello, Viola, Improta; Insigne, Coda, Armenteros. All. Inzaghi