Parma-Juventus 0-1. Allo stadio Ennio Tardini di Parma i bianconeri ottengono un successo sofferto ma meritato. La squadra di Maurizio Sarri, oggi guidata da Martusciello, è riuscita a far sua una partita più complicata del previsto. Nel primo tempo la Juventus è partita forte, sfiorando il gol del vantaggio con Douglas Costa, prima, e Ronaldo, poi. Vantaggio che è arrivato al 21’ con Chiellini: il difensore bianconero si è trovato nella traiettoria del tiro di Alex Sandro e con l’esterno del piede destro ha insaccato la palla in rete. In seguito la squadra di Martusciello ha continuato a spingere trovando anche il gol del raddoppio con Ronaldo. L’arbitro, però, lo ha annullato per una posizione irregolare del portoghese. 

Nella ripresa il Parma è entrato in campo con un atteggiamento diverso. La squadra di D’Aversa ha provato a d alzare il baricentro, ma nonostante ciò non è mai riuscita a rendersi veramente pericolosa. Al 66′ la Juventus ha sfiorato il raddoppio con la violenta conclusione dal limite di Ronaldo: bravo Sepe a bloccare in due tempi. Dopo pochi minuti, ancora Ronaldo si è reso pericoloso con un diagonale sul primo palo, ma il portiere del Parma si fatto trovare ancora una volta presente. Nel finale i ducali hanno provato l’assalto, ma la retroguardia bianconera ha tenuto bene. La Juventus si aggiudica la prima giornata di Serie A. Ottimo avvio della squadra di Sarri.

Parma-Juventus 0-1, il racconto del match

90+4′- l’arbitro fischia la fine del match: Parma-Juventus 0-1

90+3′- occasione Parma: la punizione calciata da Hernani è terminata di un soffio a lato dl palo sinistro

90+2′- calcio di punizione per il Parma dai 30 metri:

90+1′- cartellino giallo per Pjanic

90+1′- ci saranno 6 minuti di recupero

90’- tiro dalla bandierina per il Parma: pallone messo fuori da Szczesny

89’- calcio di punizione per il Parma sulla destra: Bruno Alves ha provato una sponda per un compagno, ma la difesa bianconera ha respinto in corner

88′- cartellino giallo per Bernardeschi

85′- ultima sostituzione per il Parma: dentro Karamoh, fuori Barilla

82′- cambio per la Juventus: fuori Higuain, dentro Bernardeschi

80′- cross dalla sinistra di Matuidi verso Higuain, l’argentino non è riuscito ad impattare la palla per un nunnulla

77′- cambio per il Parma: fuori Brugman, dentro Grassi

76′- il gioco riprende

74’- Maresca ferma il gioco: cooling break

72′- Ronaldo vicino al gol: il portoghese ha provato a sorprendere Sepe con una conclusione violenta sul primo palo, bravo il portiere gialloblu a bloccare la sfera

71′- sostituzione per la Juve: fuori Douglas Costa, dentro Cuadrado

70′- problemi fisici per Douglas Costa

69′- Douglas Costa ha provato a servire un compagno sul secondo palo, ma la palla è terminata direttamente oltre la linea di fondo campo

66′- occasione Juve: Ronaldo ha lasciato partire un sinistro violento dai 20 metri, Sepe ha bloccato la sfera in due tempi

63’- primo cambio anche per la Juventus: fuori Khedira, dentro Rabiot

62′- altro corner per i bianconeri: l’arbitro ferma il gioco per un fallo in attacco

61’- settimo calcio d’angolo per la Juventus: cross verso il secondo palo troppo lungo per tutti

60′- Juventus pericolosa: palla in mezzo di Douglas Costa per Ronaldo, il destro di prima intenzione del portoghese è terminato alto

57′- primo cambio per il Parma: fuori Kulusevski, dentro Siligardi

56′- doppio fallo di Kulusevski su Douglas Costa e di Gervinho su Pjanic. Si riprenderà con una punizione per la Juve

54′- calcio di punizione per il Parma all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore: il destro di Bruno Alves è stato murato dalla barriera bianconera

53′- cartellino giallo per Khedira

52′- cross basso dalla sinistra di Barilla, ottima chiusura di Chiellini

51′- contropiede sfumato dal Parma: Brugman e Inglese non si sono intesi, l’attaccante ha fatto il movimento verso il centro, mentre il centrocampista lo ha servito lateralmente

48′- calcio d’angolo per il Parma: la difesa della Juventus allontana il pericolo

46′- si riparte! Juventus in possesso

Parma-Juventus 0-1. Il primo tempo si è concluso con i bianconeri avanti grazie al gol di Chiellini al 21′.

45+3′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Parma-Juventus 0-1

45+3′- intervento falloso di Inglese su Bonucci

45+1’- punizione per la Juve: il cross verso il secondo palo di Pjanic è stato messo fuori

45’- ci saranno tre minuti di recupero

45′- cartellino giallo per Hernani: brutto intervento su Ronaldo

43′- punizione per la Juve dai 20 metri: la conclusione di Pjanic è stata bloccata senza affanno da Sepe

42′- sesto calcio d’angolo per i bianconeri: il cross di Douglas Costa è stato messo fuori dal colpo di testa di Hernani

39′- calcio d’angolo per la Juve: il cross di Pjanic è stato messo fuori dalla difesa gialloblu

37′- Gol annullato per fuorigioco! Il portoghese era leggermente oltre al momento del passaggio di Douglas Costa

36′- Check del Var in corso: possibile fuorigioco di Ronaldo

34′- GOOOL! La Juventus raddoppia con Ronaldo. Tutto è nato dal’ottima azione di Douglas Costa: il brasiliano ha servito Ronaldo sulla destra, il portoghese dopo aver disorientato un difensore avversario ha lasciato partire un diagonale perfetto che si è insaccato alla destra di Sepe

33′- dopo una breve pausa, il gioco riprende

31′- l’arbitro chiama il cooling break

30’- calcio d’angolo per il Parma: Szczesny fa sua la palla senza problemi

29′- Juventus vicina al raddoppio: Higuain ha servito Ronaldo sul versante destro dell’area di rigore , il portoghese dopo aver controllato con il petto, ha lasciato partire un bel diagonale che si è spento di poco a lato

27′- cartellino giallo per Kulusevski: l’esterno ha commesso fallo su Douglas Costa

26’- Parma insidioso: lancio lungo di Brugman verso Inglese, l’attaccante dopo essere rientrato sul destro ha lasciato partire un bel tiro, ma Chiellini in scivolata ha deviato in corner

24′- calcio di punizione per la Juventus all’altezza del vertice destro dell’area di rigore: il cross di Pjanic è stato raccolto da Bonucci, ma il difensore bianconero non è riuscito ad inquadrare la porta

22′- calcio d’angolo per il Parma: nessun pericolo per la difesa bianconera

21′- GOOOL! La Juventus sblocca il match con Chiellini. Sugli sviluppi di un corner, la palla è terminata sui piedi di Alex Sandro che ha lasciato partire una conclusione violenta, sulla traiettoria della conclusione si è trovato Chiellini che con l’esterno del piede destro ha sbloccato il match: Parma-Juventus 0-1

21’- tiro dalla bandierina per i bianconeri:

19’- Parma insidioso: cross dalla destra di Laurini verso Inglese, la deviazione dell’attaccante gialloblu è stata bloccata senza problemi da Szczesny

18′- Khedira ha provato a servire Higuain con un buon cross nel mezzo, ma il suo passaggio però è risultato troppo lungo

16′- ancora Parma: Szczesny ha bloccato in due tempi la conclusione dal limite di Hernani

13’- miracolo di Szczesny su Inglese: il portiere polacco ha respinto con un ottimo intervento il tiro ravvicinato dell’attaccante gialloblu, bravo a raccogliere il cross deviato di Gervinho

13′- occasione Juve: cross dalla destra per Ronaldo, il colpo di testa del portoghese è terminato di poco oltre la traversa

12′- secondo corner consecutivo per i bianconeri: la difesa del Parma ha allontanato

11′- cross basso di De Sciglio verso Higuain, palla deviata in corner da un difensore avversario

8′- calcio d’angolo per la Juventus: l’arbitro ferma il gioco per una fallo in attacco di Chiellini su Gagliolo

6′- ancora Juventus: tocco di Higuain per Ronaldo, il portoghese ha calciato di prima intenzione con il destro, la palla è uscita abbondantemente oltre la traversa

5′- occasione Juventus: Douglas Costa si è accentrato e ha lasciato partire un sinistro a giro molto insidioso, la palla è uscita di un soffio alla destra di Sepe

3′- cross dalla destra di De Sciglio verso Higuain, buona chiusura della difesa del Parma che allontana il pallone

2′- intervento fallo si di Kulusevski su Alex Sandro: si riprenderà con una punizione per i bianconeri

1′- È iniziata Parma-Juventus. Il primo possesso sarà per i ducali

17:58- Parma e Juventus fanno il loro ingresso in campo

17:57- squadre nel tunnel

17:45- il Parma non perde la prima giornata di campionato dalla stagione 1990/1991

17:35- squadre in campo per il riscaldamento

17:30 sono 24 i precedenti tra Parma e Juventus al ‘Tardini’. Il bilancio è in perfetto equilibrio: sia i bianconeri che i ducali hanno conquistato 7 successi per parte (10 i pareggi)

17:27- è la quarta volta che Parma e Juventus si affrontano alla prima di campionato. Nei tre precedenti i bianconeri hanno sempre vinto

17:00- Formazione ufficiale Parma (4-3-3): Sepe, Iacoponi, Inglese, Hernani, Brugman, Laurini, Barillà, Bruno Alves, Gervinho, Gagliolo, Kulusevski.

17:00- Formazione ufficiale Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Martusciello

Questa sera, alle ore 18:00, allo stadio Ennio Tardini di Parma si giocherà Parma-Juventus, gara valevole per la prima giornata di Serie A 2019/2020. I ducali giungono a questo incontro con il morale alle stelle. Dopo un ottimo precampionato, la squadra di D’Aversa ha conquistato l’accesso al quarto turno di Coppa Italia, vincendo per 3-1 contro il Venezia.

È la quarta volta queste che queste due squadre si affrontano alla prima di campionato. Nei tre precedenti (1990/1991, 2011/2012, 2012/2013) la Juventus non ha mai perso, conquistando tre vittorie su tre. Il Parma, però, non perde una partita in casa all’esordio dal 1990. Dopo il ko subito per mano dei bianconeri, infatti, i ducali hanno conquistato tre vittorie e sette pareggi. L’ultima sconfitta della Juventus alla prima giornata di Serie A, invece, risale al 2015, quando un gol di Thereau al 78′ regalò il successo all’Udinese.

La sfida di questa sera sarà la numero 51 tra Parma e Juventus. Nei 50 precedenti, i bianconeri hanno conquistato 24 successi, contro i 10 degli emiliani (16 i pareggi). Al “Tardini”, invece, regna l’equilibrio. Sia i bianconeri che gli emiliani, infatti hanno conquistato 7 successi a testa (10 le partite terminate con il segno X).

Parma-Juventus, le probabili formazioni

D’Aversa punterà subito su diversi volti nuovi. Il tecnico degli emiliani schiererà un 4-3-3 con Sepe in porta; in difesa ci potrebbe essere l’esordio di Laurini. L’ex viola potrebbe giocare accanto a Iacoponi, Bruno Alves e Gagliolo. A centrocampo, invece, oltre a Barillà potrebbero essere impiegati i nuovi arrivati Brugman ed Hernani. In avanti, accanto al duo Gervinho-Inglese, ci potrebbe essere spazio per Kulusevski.

Maurizio Sarri non ci sarà. Il mister della Juventus rientrerà solo dopo la sosta per le Nazionali. Per questa sfida saranno assenti anche Daniele Rugani e Aaron Ramsey. La Juventus scenderà in campo con un 4-3-3 con Szczesny tra i pali. In difesa ci potrebbe essere l’esordio di Danilo, affianco di Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. A centrocampo, oltre ai soliti Pjanic e Khedira, è più che probabile l’esordio dal 1′ di Rabiot. In attacco, infine, ci potrebbe essere la sorpresa Dybala. L’argentino, infatti, dovrebbe comporre il tridente offensivo insieme a Cristiano Ronaldo e Douglas Costa.

Parma (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Brugman, Hernani, Barillà; Kulusevski, Inglese, Gervinho. All. D’Aversa

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Martusciello