Udinese-Milan 1-0, Becao fa volare i friulani. Esordio amaro per Giampaolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:22

Udinese-Milan 1-0. Alla Dacia Arena i friulani superano i rossoneri con una prestazione convincete. La squadra di Tudor ha condotto la sfida in maniera impeccabile. Sin dal primo tempo, infatti, l’Udinese ha creato diversi grattacapi ai rossoneri, i quali a loro volta non hanno mai dato l’impressione di potersi rendere veramente pericolosi. Nella prima frazione di gioco le squadre hanno avuto un’occasione a testa: al 38′ Romagnoli ha provato a sorprendere Musso con un colpo di tacco sul primo palo, ma la palla è uscita di poco a lato. Al 44′ Lasagna ha visto Donnarumma lontano dai pali e ha provato a concludere, ma anche in questo caso la sfera è terminata abbondantemente fuori.

Nel secondo tempo l’Udinese ha alzato i ritmi andando più volte vicino al vantaggio. Vantaggio che è arrivato al 72′ con l’esordiente Rodrigo Becao: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il brasiliano ha staccato più alto di tutti e con la testa ha insaccato la palla in rete. Per il difensore bianconero si è trattato del primo gol da professionista. Successivamente i friulani hanno sfiorato il raddoppio con Lasagna, ma Donnarumma ha deviato oltre la traversa con un ottimo intervento. Sul finale, il Milan ha chiesto un calcio di rigore per un fallo si mano di Samir, ma l’arbitro dopo aver consultato il Var, ha ritenuto che non ci fossero gli estremi per un penalty. Il cammino del Milan in campionato non inizia nel migliore dei modi. La prestazione dei rossoneri è stata piuttosto opaca. Ottimo avvio, invece, per l’Udinese.

Udinese-Milan 1-0, il racconto del match 

90+5′- l’arbitro Pasqua la fine del match: Udinese-Milan 1-0

90+4′- ottimo anticipo di Becao su Piatek, il difensore bianconero ha evitato che Piatek calciasse a rete

90+2′- calcio di punizione per il Milan dai 25 metri: il traversone di Bennacer è terminato direttamente tra le mani di Musso

90+2′- calcio d’angolo per i rossoneri: il cross di Suso è stato messo fuori dalla difesa friulana

90+1′- ci saranno 5′ di recupero

90′- Calabria ha provato a servire un compagno sul secondo palo, ma la palla è risultata troppo lunga per tutti

86′- Udinese in avanti: Lasagna ha servito nel mezzo Mandragora, la conclusione di prima intenzione del centrocampista è stata respinta da un intervento in scivolato di un difensore rossonero

84′- per Pasqua non ci sono gli estremi per il calcio di rigore. Il gioco riprende

83′- Pasqua consulta il Var

82′- Silent check del Var in corso: possibile fallo di mano in area di Samir

81′- cambio per l’Udinese: fuori Pezzella, dentro Sema

80′- tiro dalla bandierina per i rossoneri: Romagnoli non è riuscito ad impattare bene la palla

77’- altro calcio d’angolo per i bianconeri: il cross di Mandragora è stato allontanato dal colpo di testa di Romagnoli

76’- altro cambio per i rossoneri: fuori Paquetà, dentro Bennacer

75’- miracolo di Donnarrumma: il portiere rossonero ha respinto oltre la traversa la potente conclusione di Lasagna

75′- sostituzione per il Milan: fuori Castillejo, dentro Leao. Esordio per il portoghese

72′- GOOOL! L’Udinese sblocca il match con Becao. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, De Paul ha servito nel mezzo Becao, il difensore bianconero ha staccato più alto di tutti e con la testa ha insaccato la palla alla sinistra di Donnarumma. Per Becao è il primo gol da professionista

72′- calcio d’angolo per i friulani:

70’- doppio cambio per l’Udinese: fuori Pussetto e Fofana, dentro De Paul e Nestorovski

69′- scintille in campo tra Troost-Ekong e Piatek: il polacco recriminava per un presunto fallo del difensore bianconero

68’- occasione per l’Udinese: cross dalla destra di Pussetto verso Lasagna, il colpo di testa dell’attaccante bianconero è terminata di poco a lato

67′- Milan pericoloso: Castillejo ha servito Piatek al limite, la conclusione di prima intenzione del polacco è finita alta di poco

64′- Milan in avanti: il sinistro dai 20 metri di Castillejo è terminato di poco oltre la traversa

63′- Udinese vicina al gol: Jajalo ha provato a sorprendere Donarrumma con una conclusione dalla distanza, palla troppo centrale, il portiere rossonero ha bloccato senza affanno

60’- cambio per il Milan: Kessiè prende il posto di Borini

60′- Milan pericoloso: Paquetà ha lasciato partire un bel tiro indirizzati alla sinistra di Musso, la sfera è uscita di un nonnulla

59′- friulani ancora insidiosi: questa volta è stato Jajalo ha cercare fortuna con un destro dalla distanza, la palla è stata bloccata senza problemi da Donnarumma

57′- sempre Udinese in avanti: Fofana ha tentato un’altra conclusione dal limite, la palla è stata respinta dalla retroguardia rossonera

54′- calco d’angolo per l’Udinese: l’arbitro ferma il gioco per un fallo in attacco

53′- il Milan si affaccia in avanti: Borini ha provato una conclusione violenta da una posizione defilata, la palla è terminata di poco oltre la traversa

51′- ancora Udinese: il destro dalla distanza di Fofana è stato bloccato in due tempi da Donnarumma

49′- Udinese in avanti: la conclusione dai 25 metri di Mandragora è stata bloccata senza problemi da Donnarumma

46′- calcio di punizione per il Milan: il cross verso il secondo palo di Calhanoglu è terminato direttamente sul fondo

46′- è iniziata la ripresa. Rossoneri in possesso palla

Udinese-Milan 0-0. I primi 45′ si sono conclusi a reti inviolate. Finora poche emozioni alla ‘Dacia Arena’

45+5′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Udinese-Milan 0-0

45+5′- ammonito Jajalo: brutto fallo su Calhanoglu

45+3′- ci saranno altri due minuti di recupero

45+3′- nulla di fatto: l’arbitro fa riprendere il gioco

45+2′- Silent Check del Var in corso: possibile fallo di mano di Castillejo

45+1′- calcio d’anglo per l’Udinese: il cross di Jajalo è stato messo fuori da Piatek

45′- ci saranno 3 minuti di recupero

45′- cartellino giallo anche per Borini

44′- occasione Udinese: Lasagna ha visto Donnarumma fuori dai pali, e senza pensarci troppo ha lasciato partire una conclusione dalla distanza. La palla, però,a è terminata altissima sopra la traversa

43′- buon ripiegamento di Paquetà, il brasiliano ha interrotto un’azione che sarebbe potuta diventare pericolosa

41′- Udinese insidiosa: destro al volo dal limite di Fofana, Musacchio si è trovato sulla traiettoria e ha respinto

38′- Milan pericoloso: sugli sviluppi di un corner, Romagnoli ha provato una deviazione con il tacco sottoporta, la palla è uscita di un soffio a lato del palo destro

37′- ancora Milan in avanti: ottima azione sulla destra di Castillejo, lo spagnolo dopo essere entrato in area ha servito nel mezzo Piatek, la conclusione del polacco è stata murata da un difensore

34′- cartellino giallo per Calhanoglu: il turco ha fermato in maniera irregolare Mandragora

32′- Milan insidioso: Suso ha servito Calhanoglu al limite, il turco ha lasciato partire un destro violento di prima intenzione, la palla però è stata respinta dalla difesa friulana

30′- Udinese in avanti: apertura sulla destra di Fofana per Larsen, l’esterno bianconero ha provato una sponda per un compagno, ma la palla è stata allontanata dalla difesa avversaria

28′- Pussetto è rimasto a terra dopo un contrasto con Rodriguez: l’attaccante bianconero sembra in grado si proseguire il gioco

26′- Milan in avanti: Suso ha tentato un sinistro dalla lunga distanza, ma la palla è uscita abbondantemente alla destra di Musso

25′- ottima chiuso di Troost-Ekong: il difensore bianconero ha chiuso in scivolata Piatek. L’attaccante polacco era lanciato a rete

22′- cartellino giallo per Paquetà: il brasiliano è stato punito per un precedente fallo su Larsen

21′- la conclusione di Jajalo è terminata alta sopra la traversa

20′- corner per i rossoneri: nessun insidia per la difesa bianconera

17′- tiro dalla bandierina per i bianconeri: pericolo sventato dalla retroguardia rossonera

16′- altro corner per l’Udinese: il cross di Jajalo è stato messo fuori dalla difesa rossonera

16′- calcio d’angolo per i bianconeri: palla allontanata da Romagnoli

15′- calcio di punizione per l’Udinese: la deviazione di Borini è terminata di poco oltre la traversa

12′- Udinese in avanti: Lasagna è rientrato sul sinistro e ha lasciato partire un bel tiro che si è spento di poco a lato del palo sinistro

9′- Ekong ha tentato di servire Lasagna con un lancio lungo, ma Donnarumma ha capito tutto e ha bloccato in uscita

7′- calcio di punizione per il Milan dai 25 metri: il destro di Calhanoglu è stato deviato dalla barriera

5′- Rodriguez ha provato a servire Piatek nel mezzo, ma dopo la deviazione di un difensore la palla è terminata direttamente tra le mani di Musso

4′- cross dalla sinistra di Pezzella, Calhanoglu fa buona guardia e allontana il pericolo

2′- intervento falloso di Pussetto su Paquetà: si riprenderà con una punizione per i rossoneri

1′- È iniziata Udinese-Milan. Il primo possesso sarà per i friulani

17:58- Udinese e Milan fanno il loro ingresso in campo

17:55- squadre nel tunnel

17:40- il Milan non pareggia all’esordio dalla stagione 2011/2012, in seguito sono arrivati tre successi e quattro ko

17:30- squadra in campo per il riscaldamento

17:20- sono quattro i precedenti tra Udinese e Milan alla prima di campionato. I rossoneri non hanno mai perso, conquistando una vittoria e tre pareggi

17:15- Kevin Lasagna ha segnato il suo ultimo gol in Serie A proprio contro il Milan a San Siro

17:10- l’ultima sfida tra Udinese e Milan alla ‘Dacia Arena’ è stata decisa da un gol di Romagnoli al 97′

17:05- Formazione ufficiale Udinese (3-5-2): Musso; Rodrigo Becao, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Fofana, Jajalo, Mandragora, Pezzella; Pussetto, Lasagna. All.: Tudor

17:05- Formazione ufficiale Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini, Calhanoglu, Paquetà; Suso; Piatek, Castillejo. All.: Giampaolo

Questa sera, alle ore 18:00, alla Dacia Arena di Udine s giocherà il terzo anticipo della prima giornata di Serie A tra Udinese e Milan. I friulani arrivano a questa sfida in grande forma. Domenica scorsa, infatti, la squadra di Tudor ha conquistato l’accesso al quarto turno di Coppa Italia grazie alla vittoria per 3-1 sul Sudtirol. Successo, questo, che si aggiunge a quelli precedentemente ottenuti nel precampionato contro San Luigi e Besiktas. Per l’Udinese, però, la pre-season non è stata tutta in discesa. Nelle prime tre uscite stagionali, infatti, gli uomini di Tudor hanno subito tre sconfitte consecutive contro Ravenna, Al-Hilal e Borussia Dortmund.

Per quanto riguarda il Milan, i rossoneri non hanno brillato nel precampionato. La squadra di Giampaolo, infatti, ha raccolto un successo, due pareggi e due sconfitte. Nelle ultime quattro sfide contro l’Udinese, il Milan non ha mai perso, conquistando due vittorie e due pareggi.

Milan e Udinese si affrontano alla prima giornata di campionato per la quinta volta. Nei quattro precedenti i rossoneri hanno conquistato un successo e tre pareggi. La squadra di Giampaolo non pareggia all’esordio in campionato dalla stagione 2011/2012, in seguito ha ottenuto tre vittorie e quattro sconfitte. Sono 44 i precedenti tra Udinese e Milan alla “Dacia Arena”. Il bilancio vede i rossoneri leggermente avanti con 15 vittorie, contro le 11 dei friulani (18 le partite terminate in parità).

Udinese-Milan, le probabili formazioni

L’Udinese affronterà il Milan con un 3-5-2 con Musso tra i pali. La difesa a tre sarà composta da Becao, Ekong e Samir. A centrocampo ci sarà spazio per Pussetto, Mandragora, Jajalo, Fofana e Pezzella; in attacco De Paul, affiancherà uno tra Lasagna e Nestorovski.

Marco Giampaolo dovrà fare a meno di Biglia. Al suo posto dovrebbe giocare Paquetà. I rossoneri scnderanno in campo con un 4-3-1-2 con Donnaumma in porta. La linea difensiva sarà composta da Calabria, Musacchio, Romagnoli e Rodriguez. A centrocampo ci saranno Borini, Calhanoglu e Paquetà. Suso, invece, agirà come trequartista dietro alle punte Piatek e Castillejo.

Udinese (3-5-1-1): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Pussetto, Mandragora, Jajalo, Fofana, Pezzella; De Paul; Lasagna. All.: Tudor

Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini, Calhanoglu, Paquetà; Suso; Piatek, Castillejo. All.: Giampaolo