Calciomercato Juventus, Rakitic si complica. Il croato nell’affare Neymar fra Barcellona e PSG

Siamo nel vivo di una delle trattative più clamorose di questi ultimi anni. Neymar sarebbe ormai ad un passo dal ritorno al Barcellona: lo aveva lasciato nell’estate del 2017 per trasferirsi al Paris SaintGermain, l’acquisto più costoso della storia del calciomercato. Adesso, dopo appena due stagioni, è pronto per fare il percorso inverso e riabbracciare Lionel Messi.

Dopo l’incontro di ieri c’è molto ottimismo in casa Barça. Non è ancora chiara qual è l’offerta, ma Sport.es ha rivelato cifre e contropartite tecniche. Secondo il quotidiano, molto vicino alle dinamiche dei catalani, per ammortizzare i costi dell’operazione, il Barcellona avrebbe detto sì all’inserimento in prestito di Ousmane Dembele, richiesta esplicita di Leonardo; a questo, però, gli spagnoli avrebbero aggiunto il cartellino di Ivan Rakitic. La parte cash invece è di 125 milioni.

Neymar, l’offerta del Barcellona al PSG

In questo modo i blaugrana avrebbero anche maggior libertà per quanto riguarda il pagamento dello stipendio di Neymar, visto che Dembele e Rakitic percepiscono somme molto importanti. L’ultimo ostacolo, secondo Sport.es, è la volontà del forte esterno francese, campione del mondo con la sua Nazionale un anno fa: non è ancora convinto di trasferirsi in prestito al PSG, ma potrebbe farlo presto.

Un’operazione di calciomercato che influisce anche le manovre della Juventus. Non tanto per Neymar, perché i bianconeri non hanno mai avuto realmente grosse probabilità di prenderlo, ma per Rakitic. Infatti in queste ore il croato era stato accostato ai bianconeri nel merito di un possibile scambio con Emre Can. Ma adesso la trattativa si complica perché i discorsi fra il Barça e il PSG sono molto avanzati. Nelle prossime ore si può concretizzare un’incredibile operazione di calciomercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *