Calciomercato Roma, Taison lontano: lo Shakhtar rifiuta la prima offerta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:27

Anche la Roma è a caccia di rinforzi per completare la rosa di Fonseca. Ormai i tempi stringono e c’è una certa fretta per chiudere le operazioni. Contatti ancora vivi con la Juventus per Daniele Rugani, anche se in questi ultime ore si è registrare una brusca frenata. Un difensore è la priorità, ma Gianluca Petrachi lavora anche per regalare al tecnico un nuovo esterno.

Taison è uno dei nomi più caldi: il brasiliano si sarebbe offerto ai capitolini, dove ritroverebbe il suo vecchio allenatore allo Shakhtar. Un’opzione che non dispiace, né alla società e né ovviamente a Fonseca. Stando alle ultime indiscrezioni di calciomercato, la Roma avrebbe fatto una prima offerta da 10 milioni più i cartellini di Bianda e Olsen. La proposta però sarebbe stata rifiutato dagli ucraini.

Adesso c’è da capire se Petrachi ha intenzione di fare un altro tentativo oppure di fermarsi qui e virare su altre opzioni. Taison è un calciatore molto importante per esperienza e qualità tecniche; tra l’altro conosce già gli schemi tattici e aiuterebbe la squadra ad apprenderli più velocemente. Ma è pur sempre un 31enne su sui non vale la pena svenarsi, soprattutto se le cifre richieste sono troppo alte. Vedremo cosa succederà nelle prossime ore.