Quest’oggi, alle ore 13:00, al Grimaldi Forum di Montecarlo prenderà il via il sorteggio dei gironi di Europa League 2019/2020. In totale ci saranno 48 squadre suddivise in quattro fasce in base al coefficiente Uefa. Quest’ultimo viene determinato in base alla somma dei punti totalizzati nei cinque anni precedenti o dal coefficiente della Federazione di appartenenza nello stesso periodo, a seconda di quale risulti più alto. Con il sorteggio verranno formati 12 gruppi da 4 squadre (una per ogni fascia). Le squadre appartenenti alla stessa Federazione non potranno sfidarsi durante la fase a gironi. Su disposizione del Comitato Esecutivo Uefa, inoltre, è vietato anche l’incrocio tra squadre russe e ucraine.

L’Italia sarà rappresentata soltanto da due squadre: Roma e Lazio. Entrambe faranno parte della prima fascia, insieme a Arsenal, Man. United, Siviglia, Besiktas, Porto, Dinamo Kiev,  Basilea, Sporting CP, CSKA Mosca e Wolfsburg. Le avversarie più temibili saranno senza dubbio PSV, Celtic, Wolverhampton, Feyenoord e Eintracht. Non ci sarà, invece, il Torino. La squadra di Walter Mazzarri, infatti, è stata eliminata ai playoff dai Wolves.

Europa League, dove vedere il sorteggio dei gironi oggi 30 agosto

Il sorteggio dei gironi di Europa League sarà visibile sulla piattaforma satellitare di Sky. Nello specifico sarà possibile seguire il sorteggio ai canali Sky Sport 24 (200), Sky Sport Football (203) e su Eurosport (210). 

Europa League, dove vedere in streaming oggi 30 agosto

Il sorteggio dei gironi di Europa League in programma quest’oggi alle ore 13:00 potrà essere seguito anche in streaming su Sky Go (servizio incluso nell’abbonamento Sky), Now TV, Dazn e gratuitamente sul sito della Uefa (Uefa.com).