Juventus-Napoli, Martusciello aspetta Sarri: “Può tornare in panchina”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00

Sarri o non Sarri? La presenza dell’allenatore bianconero sulla panchina della Juventus domani, in occasione della sfida col Napoli, sta diventando un piccolo giallo. Dopo le parole di Nedved, ieri il vice Giovanni Martusciello ha aperto alla possibilità di vedere il tecnico di Figline in panchina contro la squadra di Ancelotti.

“Sarri può tornare col Napoli”

Così ha chiarito Martusciello: “Il recupero di Sarri procede bene, è sempre stato presente alla struttura della Continassa. Deve completare alcuni test oggi pomeriggio: vediamo se domani sarà in panchina”. L’allenatore di Ischia è stato chiaro, vorrebbe Sarri al suo fianco: “Io vorrei Sarri in panchina, perché lui è l’allenatore della Juventus ed è giusto che partecipi a questa festa – ha detto – Se non ce la farà, troveremo sicuramente una soluzione di conseguenza”.

Contro il Napoli mai una sfida qualsiasi per la Juventus

Martusciello poi ha parlato della partita: “Il mercato aperto è una rottura di scatole non solo per noi, ma per tutti in Italia. Ci sono giocatori al centro delle notizie che con la testa non sono pienamente sull’impegno di domani sera. Vedremo nell’ultimo allenamento chi scegliere per la formazione titolare: abbiamo bisogno di certezze”. Riguardo la sfida al Napoli: “Siamo curiosi di vedere come risponderà la squadra nella prima partita in casa – ha proseguito l’allenatore in seconda – Higuain? Mi ha fatto una buonissima impressione. E’ un giocatore forte, importante, un campione assoluto, che conosce bene i meccanismi di un sistema di gioco nel quale si è trovato bene già in passato”.