Lukaku, ululati razzisti in Cagliari-Inter (video): sguardo minaccioso alla curva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:06

Ancora un episodio di razzismo sui campi della nostra Serie A, coinvolta nuovamente Cagliari che, dopo i cori razzisti dello scorso anno – nei confronti dello juventino Moise Kean – torna a far discutere. Oggetto di scherno, stavolta, è Romelu Lukaku: l’attaccante dell’Inter, infatti, nel corso dei novanta minuti contro i rossoblù, ha subito il malcostume dei tifosi sardi che – in occasione del rigore decisivo battuto dal belga – sono partiti con i soliti ululati.

Cagliari-Inter: cori razzisti a Lukaku, il disappunto del belga

L’attaccante, così come fece Kean la scorsa volta, si è limitato ad uno sguardo truce e deciso verso la curva: il dissenso, spesso, è l’unica arma a disposizione contro questi gesti. Sicuramente l’ennesimo episodio controverso all’interno delle curve sarà nuovamente oggetto di dibattito, in attesa – naturalmente – di provvedimenti severi ed opportuni affinché non debbano più essere sottolineate certe vicende che mal si addicono ai concetti di sport e civiltà.