Calciomercato Milan, Taison per dimenticare Correa, affare sfumato con l’Atletico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:46

Il Milan si è rinforzato in attacco con il colpo last minute: Ante Rebic può dare nuove soluzioni a Giampaolo, ma la società rossonera non si ferma. Si continua a insistere, e si proverà fino all’ultimo per il brasiliano Taison.

Taison piace a Giampaolo

L’esterno dello Shkahtar Donetsk piace molto a Marco Giampaolo, ed è considerato un rinforzo ideale. Calciatore esplosivo, che potrebbe fare la differenza. Sono arrivate conferme di un’offerta del Milan, pronto a voler virare su Taison per compensare la delusione del mancato arrivo di Correa dall’Atletico Madrid.

Il problema è la formula, il Milan chiede il prestito

Ma anche per Taison la trattativa è difficile: il brasiliano ha una clausola rescissoria di 30 milioni di euro, e anche se c’è una piccola possibilità di avere uno sconto, il problema riguarda la formula del trasferimento. Premesso che Taison vuole il Milan, il club rossonero propone un prestito con obbligo di riscatto o diritto a facili condizioni, ma lo Shakhtar vuole cedere il 31enne solo a condizioni favorevoli. Per trovare una soluzione servirà una cessione a titolo definitivo con un forte sconto, altrimenti non se ne farà nulla. Difficile, anche perché ora il tempo stringe davvero.