Bendtner mania al Copenhagen, maglie sold out in 24 ore

Nicolas Bendtner è un nuovo calciatore del Copenhagen. Per l’attaccante danese si tratta di un ritorno a casa. Cresciuto tra le fila del Copenaghen, il classe 88′ nel 2004 ha lasciato il club in cui ha mosso i primi passi per trasferirsi giovanissimo all’Arsenal. Dopo 15 lunghissimi anni, però, Bendtner ha deciso di ritornare nella squadra che lo ha lanciato. I tifosi, venuti a conoscenza del suo arrivo, sono andati in visibilio. In poche ore hanno acquistato tutte le maglie dell’attaccante (la numero 32) presenti in tutti gli store ufficiali della città. La società in seguito a questo bizzarro evento, ha pubblicato un tweet con il quale si è scusata per l’accaduto, e ha comunicato che nelle prossime ore sarà di nuovo possibile acquistare la maglia dell’attaccante danese.

I tifosi del Copenhagen non si sono limitati ad esaurire tutte le maglie del giocatore, ma hanno anche mandato in tilt il sito ufficiale del club. In molti, infatti, hanno acceduto al sito perché curiosi di vedere le primi immagini di Bendtner con la maglia dei “Leoni” e perché desiderosi di prenotare online la casacca del giocatore. Il manager del Copenaghen, Martin Nohr, ha confessato che è la prima volta che si verifica un episodio simile.

Bendtner, quanti errori in allenamento

Sui social sono stati diffusi i primi video di Bendtner durante gli allenamenti con con il Copenhagen. Il giocatore è apparso tutt’altro che in forma. L’attaccante, infatti, è stato protagonista di una serie di errori davvero clamorosi, calciando a lato palloni apparentemente facili da imbucare in rete. Il danese dovrà trovare in fretta la condizione, e ripagare il tanto entusiasmo mostratogli dai tifosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *