Calciomercato Inter: Gotze occasione a zero, i nerazzurri ci ripensano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:08

L’Inter si è rinforzata molto in questa sessione di calciomercato. Tanti acquisti importanti, tutti richiesti da Antonio Conte. Tante anche le cessioni, e di spessore: Radja Nainggolan, Ivan Perisic e Mauro Icardi su tutti. Ma sono stati sostituiti egregiamente.

Ora la società aspetta risultati dal campo, già arrivati contro Lecce e Cagliari, ma sono altri i test che devono dimostrare la crescita della squadra. Ma la dirigenza pensa già a come rinforzare la rosa a partire da gennaio o dalla prossima stagione: Giuseppe Marotta e Piero Ausilio stanno guardando con interesse ai giocatori in scadenza di contratto e, oltre a Christian Eriksen, stuzzica e non poco la pista Mario Gotze.

Inter-Gotze, ritorno di fiamma: è in scadenza

Il centrocampista del Borussia Dortmund, avversario dei nerazzurri in Champions League, è in scadenza a giugno e potrebbe liberarsi a zero in caso di mancato rinnovo di contratto. L’Inter ha già pensato a lui diverse stagioni fa ma senza riuscire a concretizzare la trattativa. Ora ci sono tutte le condizioni per prenderlo senza troppi patemi: è un calciatore che può garantire il salto di qualità alla squadra dal punto di vista tecnico e della personalità.

Campione del mondo nel 2014 con la Germania, e da protagonista con il gol in finale contro l’Argentina, Gotze ha attraversato varie fasi della sua carriera. Prima l’exploit al Borussia, poi l’avventura poco fortunosa con il Bayern Monaco ed infine il ritorno a Dortmund. Una seconda esperienza coi gialloneri influenzata anche dal disturbo al metabolismo energetico che lo ha portato a rimanere fuori dai campi per sei mesi. E’ rientrato nell’estate del 2017 ma non è più quello di prima. La Serie A potrebbe dargli nuova linfa e motivazioni.