Milan, Romagnoli avverte i rossoneri: “Voglio giocare la Champions”. Al termine del match vinto contro l’Armenia per 3-1, il difensore azzurro, Alessio Romagnoli, è stato intervistato ai microfoni di Rai Sport. Il giovane centrale del Milan ha lanciato un messaggio chiaro alla società di Scaroni:Giocare la Champions con il Milan? Non sarebbe male perché hai modo di confrontarti con i migliori al mondo. ​È un obiettivo, per un giovane come me è importante giocarla. E i campioni la giocano. Devo farlo anch’io per forza”. Poi, il difensore azzurro ha proseguito spendendo due parole per Giorgio Chiellini: “Giorgio è un grandissimo giocatore e un uomo fantastico. Chi giocherà al suo posto cercherà di dare il massimo”.

Milan, Romagnoli piace a Manchester City e Juventus

Parole, queste, che fanno riflettere. Qualora i rossoneri dovessero fallire di nuovo l’accesso in Champions League, infatti, non è escluso che Alessio Romagnoli decida di interrompere la sua avventura con la maglia del Milan e di trasferirsi in una società che possa soddisfare il suo desiderio. D’altronde, le squadre disposte ad accogliere il centrale rossonero, di certo, non mancano. Le più quotate, al momento, sembrerebbero essere Juventus e Manchester City. Quest’ultimo, dopo l’infortunio di Laporte, potrebbe seriamente pensare di tentare l’assalto al giocatore già durante la finestra di mercato di gennaio. Il club di Via Aldo Rossi, senza dubbio, farà di tutto per evitare che ciò accada, ma nel caso in cui arrivasse un’offerta irrinunciabile, le cose potrebbero cambiare.