Animi in fermento in casa Juventus dopo le polemiche sulla lista Champions e le dichiarazioni piccate di Emre Can. L’allenatore bianconero ha fatto fuori sia il centrocampista tedesco che l’attaccante croato Mario Mandzukic. Per entramb l’addio a gennaio sembra scritto, ma non finirà qui: da monitorare anche la situazione di Dybala, che ormai sembra essere stato “retrocesso” a riserva di Higuain, e quindi fuori dall’undici titolare che Sarri ha in mente come formazione tipo.

Tottenham e PSG continuano a seguire Dybala

La posizione dell’argentino resta assolutamente in bilico. Nessun rilancio nelle gerarchie, a dispetto della voglia della “Joya” di restare e gli appelli e le manifestazioni d’affetto dei tifosi. Con Dybala che diventa una riserva, la prossima finestra di mercato sarà l’occasione per dire addio alla Juventus. Tottenham e PSG stanno continuando a seguirlo, e continueranno ad osservarlo in questa prima parte di stagione. Intanto l’attaccante argentino rifletterà su cosa gli conviene fare per il proprio futuro. Tottenham e PSG lo aspettano.