Rieti-Bari 1-2: Antenucci su rigore al 94′, colpaccio dei Galletti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:53

RIETI-BARI 1-2
[ 34′ Marcheggiani (R); 78′ Ferrari (B); Antenucci rig 94′ (B)]

94′: GOOL DI ANTENUCCI  SU RIGORE. E’ finita, il Bari espugna Rieti, 1-2

93′: CALCIO DI RIGORE PER IL BARI. AL 93′. L’arbitro punisce il fallo di mano di Gigli

87′: Occasionissima per il raddoppio Bari. Ferrari imbecca D’Ursi nell’area piccola. L’attaccante cicca la conclusione a porta, di fatto, sguarnita

78′: PAREGGIO DEL BARI. Gol del neo entrato Ferrari con un tiro angolato dall’interno dell’area di rigore. 1-1

73‘: Punizione dal limite per il Bari. Palla fuori dallo stadio. Errore clamoroso.

71’: Espulso Tirelli nel Rieti

66′: Ci prova Bianco ma la conclusione è troppo centrale

62‘: Il Bari prova a spingersi nella metà campo avversario ma il Rieti si difende con ordine

52′: Punizione dal vertice dell’area per Zampa. Palla di poco alta ma Frattali era sulla traiettoria

50‘: Il secondo tempo è iniziato come il precedente

15.48: FINE PRIMO TEMPO. Rieti avanti 1-0 sul Bari

45′: Ultima occasione per il Bari. Costa scodella un cross in area da punizione che si perde sul fondo, il manifesto del primo tempo abulico dei pugliesi

42‘: Il Rieti si difende con ordine. Il Bari non riesce a impensierire la retroguardia di casa, una costante per tutto il primo tempo

38′: Il gol del vantaggio Rieti sembra aver destabilizzato il Bari che non riesce a rendersi pericoloso.

34′: GOOL DEL RIETI. Marcheggiani trasforma il rigore spiazzando Frattali. 1-0 Rieti

32′: RIGORE PER IL RIETI. Fallo di Sabbione su Tirelli. L’arbitro decreta il penalty. Proteste dei difensori pugliesi

26′: Ripartenza Bari. Tiro di Sabbione che si spegne sul fondo

23′: Occasione Bari con Di Cesare. Imbeccato con un cross dalla tre quarti, il difensore biancorosso sbaglia il controllo di petto e permette l’efficace uscita di Pegorin

20′: Il Rieti reclama un rigore per fallo su Gigli sugli sviluppi di un calcio d’angolo. L’arbitro lascia correre

17′: Il Rieti prova a impensierire la difesa barese con Marcheggiani e Beleck. Il Bari si difende

14‘: Gol annullato a Antenucci per fuorigioco

12′: Il Bari ci prova ancora sugli sviluppi di un calcio di punizione. Stavolta è Simeri a tirare ma la palla finisce fuori

9‘: Punizione per il Bari. Conclusione di Sabbione respinta in area dai difensori reatini

6′: Primo tentativo del Bari. La conclusione di Simeri non impegna comunque Pegorin

5′: Nessuna occasione da gol nei primi 5 minuti di match

2′: Bari prova a occupare la metà campo avversaria. Nulla da segnalare comunque in avvio

1‘: Partita iniziata

14.59: Squadre in campo. Tra poco l’inizio della partita

14.50: I tifosi del Bari presenti in gran numero in tribuna allo stadio Scopigno

Quest’oggi, alle 15:00, allo stadio Manlio Scopigno di Rieti si giocherà il match valevole per la terza giornata del Girone C di Serie C, tra Rieti e Bari. I padroni di casa dopo appena due giornate sono diciottesimi con zero punti (due sconfitte). I ‘Galletti’, invece, sono undicesimi a quota tre (una vittorie e un ko). Gli amaranto hanno bisogno di un successo per risollevarsi. Dopo un inizio di campionato difficile, la squadra Alberto Mariani, quest’oggi, dovrà provare a regalare la prima gioia ai propri tifosi. Il Rieti manca l’appuntamento con la vittoria dal 20 aprile scorso, quando un gol di Cernigoi nella ripresa piegò il Bisceglie. Per trovare un successo in casa, invece, bisogna andare ancora più indietro nel tempo, esattamente al 31 marzo. In quell’occasione a farne le spese fu la Reggina, battuta grazie ad una rete di Palma.

Per quanto riguarda il Bari, invece, i biancorossi dopo aver iniziato il campionato con una vittoria (2-0 sulla Sicula Leonzio), domenica scorsa hanno subito la prima sconfitta casalinga contro la Viterbese. Lo scorso anno il Bari ha mostrato un andamento esterno di tutto rispetto. In 17 partite, infatti, i ‘Galletti’ hanno fatto registrare ben 10 vittorie, 3 pareggi e sole 4 sconfitte. Sarà la prima volta che Rieti e Bari si affronteranno. Lo stesso non lo si può dire per i due tecnici. Mariani e Cornacchini, infatti, si sono già affrontati quando erano alla guida rispettivamente di Città di Marino e Civitanovese. Il match venne vinto dai laziali per 2-1.

Rieti-Bari, le probabili formazioni

Il Rieti scenderà in campo con un 3-5-2 con Pegorin. La difesa sarà composta da Aquilanti, Gigli e Zanchi. A centrocampo ci saranno Esposito, Palma, Zampa, Tirelli e Guiebre;in attacco, il duo Beleck-Marcheggiani.

Il Bari, invece, giocherà con un 4-3-3. Tra i pali, spazio a Frattali. La retroguardia vedrà protagonisti Kupisz, Di Cesare, Perrotta e Costa. A centrocampo, invece, giocheranno Hamlili, Schiavone e Scavone; il tridente sarà composto da Neglia, Terrani e Antenucci.

Rieti (3-5-2): Pegorin; Aquilanti, Gigli, Zanchi; Esposito, Palma, Zampa, Tirelli, Guiebre; Beleck, Marcheggiani. All. Mariani

Bari (4-3-3): Frattali; Kupisz, Di Cesare (c), Perrotta, Costa; Hamlili, Schiavone, Scavone; Neglia, Terrani, Antenucci. All. Cornacchini

Arbitro: Perenzoni di Rovereto