Calciomercato Juventus, i bianconeri mettono nel mirino Meunier. Il calciomercato si è chiuso da poco, ma il futuro del terzino destro del Paris Saint Germain, Thomas Meunier, rimane incerto. Il giocatore ha il contratto in scadenza a giugno 2020. Le probabilità che il belga possa lasciare la capitale francese a parametro zero sono molto elevate. Per questo, stando a Le Parisien, diverse società hanno iniziato a prendere i primi contatti con l’entourage del giocatore. Tra queste c’è anche la Juventus. Il nome di Meunier non è nuovo in casa Juve. Già quest’estate, infatti, i parigini avevano provato a cedere il terzino destro ai bianconeri in cambio di Mattia De Sciglio. La trattativa, però, non proseguì a causa della volontà del giocatore della Juve, non intenzionato a lasciare Torino.

Meunier, anche Arsenal e Manchester United interessate

La concorrenza per Thomas Meunier è alta. Oltre alla Juventus, infatti, sul giocatore ci sono anche due club di Premier League: Arsenal e Manchester United. Per queste squadre, però, arrivare al terzino belga non sarà così semplice. Nonostante non rientri più nei piani dell’allenatore (finora, in campionato, il difensore ha collezionato soltanto 79′, giocando appena due spezzoni di partita), Meunier sembrerebbe intenzionato a non lasciare Parigi.

Nei giorni scorsi, infatti, il belga ha dichiarato a RTBF: “Avrei potuto andarmene, ma non è successo. C’erano delle discrepanze, ma ho sempre detto che volevo rimanere a Parigi. La situazione è diventata un po’ più complicata perché nel mio ruolo non sono più la priorità, ma rimango professionale. Mi sento bene lì e vedremo cosa accadrà durante la stagione”.