Juventus, Cobolli Gigli attacca: Ronaldo? È Ribary il colpo più intelligente. Dopo la sosta per le Nazionali, il campionato riprenderà con una delle sfide più sentite della Serie A: Fiorentina-Juventus. Della sfida ha parlato l’ex presidente dei banconieri, Cobolli Gigli. Intervistato dalla storica trasmissione di Radio Bruno Toscana, Pentasport, Cobolli Gigli ha iniziato esprimendo un parere sull’operato del neo patron dei viola, Rocco Commisso: “Mi sembra molto americano come atteggiamento, una persona molto coraggiosa. Mi sembra che abbia rinforzato la squadra, ma ancora gli mancano i fatti”.

Poi, l’ex dirigente bianconero ha proseguito parlando del momento difficile vissuto dai toscani: “Montella arriva da una fila di sconfitte preoccupante per la Fiorentina, che dovrà fare di tutto per non perdere la partita. In caso di ennesima sconfitta, forse serviranno dei ripensamenti sull’operato. Con il Napoli la Fiorentina ha perso immeritatamente, visto che è stata molto penalizzata”

Cobolli Gigli lancia una stoccata alla Juventus: “Ribery un colpo intelligente, anche più di Ronaldo”

Cobolli Gigli, poi, ha lanciato una stoccata alla Juventus: “Ribery mi pare un acquisto molto intelligente, anche migliore di quello di Ronaldo fatta dalla Juventus, che monopolizza troppo la situazione”. Sull’addio di Marotta, invece, ha detto: “La Juventus ha sbagliato a farlo partire ed affidare tutto il peso a Paratici, che ha sbagliato varie cose. C’è stato un errore da parte del presidente.”