C’è grande attesa fra gli appassionati di videogiochi e non solo. Sono uscite le valutazioni di FIFA 2020 in merito ai top players della stagione in corso, creano sempre dibattito e sono fondamentali per la composizione degli assetti di ciascuna squadra. Il valore di un singolo campione può indirizzare il calciomercato ed un match tanto nella vita reale quanto dietro una consolle. Questo borsino di competenze ha delle fondamenta tecniche che variano a seconda della modalità di gioco selezionata: si basa sui valori delle singole specialità di gioco dei calciatori, che differiscono sia per Ultimate Team, la modalità più utilizzata nel format del gioco EA, sia per i player professionisti.

FIFA 2020: Messi supera Ronaldo nelle valutazioni dei top players

L’hype che ruota attorno a questo responso è piuttosto elevato: anche i calciatori stessi, che nel tempo libero e qualche volta anche in ritiro, sono in attesa di scoprire il proprio valore. Detta così sembra che manchino di autostima, ma quando c’è un joystick di mezzo tutto è concesso. O quasi. L’aspetto più evidente, quest’anno, è sicuramente il sorpasso di Messi su Ronaldo: la Pulce comanda a quota 94, CR7 lo segue subito sotto. Indietro di un punto. Terzo Neymar, stabile con il suo 92, poi un po’ di saliscendi: a 91 insieme a De Bruyne e Hazard sale Oblak, il portiere dell’Atletico Madrid.

In difesa, il più forte è Virgil Van Dijk – stabile a quota 90 – come Salah. La sorpresa è Ter Stegen, appaiato a Modric. L’italiano più ambito, invece, sarà Chiellini a quota 89: stesso punteggio di Mbappè, Kane e Lewandowski. I primi 23 del listino:

1 94 Lionel Messi

2 93 Cristiano Ronaldo

3 92 Neymar

4-6 91 Eden Hazard, Kevin De Bruyne, Jan Oblak

7-10 90 Virgil Van Dijk, Mohamed Salah, Luka Modric, Marc-André ter Stegen

11-23 89 Kylian Mbappé, Sergio Ramos, Sergio Aguero, Giorgio Chiellini, Robert Lewandowski, Harry Kane, Kalidou Koulibaly, N’Golo Kanté, Alisson, Antoine Griezmann, Sergi Busquets, Luis Suarez, David De Gea